Musiva viva. Verso un patto per la musica live nelle città del futuro

0
160
Condividi TeatriOnline sui Social Network

In occasione degli MTV Europe Music Awards che si terranno a Milano il prossimo 25 ottobre nell’ambito di ExpoinCittà, il 23 e 24 ottobre Palazzo Reale sarà la sede di un convegno riservato a operatori nel settore della produzione e della promozione della musica live in Italia.

MUSICA VIVA. Verso un patto per la musica live nelle città del futuro” nasce per mettere a confronto le buone pratiche sviluppate a livello locale, nazionale e internazionale volte alla valorizzazione e alla semplificazione normativa del comparto musicale e per far convergere le diverse istanze di rinnovamento che si stanno attivando nel paese nel settore della musica live.

Il convegno, promosso da Comune di Milano ed ExpoinCittà in collaborazione con la Società Italiana degli Autori ed Editori e MTV Italia, coinvolgerà soggetti sia pubblici che privati, rappresentanti delle istituzioni, degli enti locali, di associazioni di imprese e di categoria, e tanti altri rappresentanti della filiera della musica live. Ha già confermato la sua presenza il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini.

SIAE partecipa nel quadro della più ampia Convenzione con il Comune di Milano che prevede il sostegno alla promozione e valorizzazione della musica dal vivo e del diritto d’autore. Una convenzione che sostiene la creatività giovanile, promuovendo i progetti di giovani autori e artisti selezionati dal Comune di Milano e consente le semplificazioni procedurali che sono – tra le altre – materia della due giorni di dibattito.

«Le tematiche che saranno affrontate nell’ambito di Musica Viva sono le stesse che SIAE rappresenta per vocazione. Sono temi che dovrebbero essere oggetto di dibattito in ogni ambito della cultura, essenziali per la formulazione di una buona pratica, di un manifesto condiviso che sia la sintesi di come coniugare diritto alla musica e diritto alla sicurezza, di come semplificare le procedure e di come valorizzare la cultura – in questo caso la musica dal vivo – sul territorio», spiega Gaetano Blandini, Direttore Generale SIAE, che interverrà al convegno. Saranno inoltre presenti Paolo Franchini, Vicepresidente Consiglio di Sorveglianza SIAE, Gennaro Milzi, Direttore Servizi in Convenzione SIAE e Roberta Luise Direttrice dell’Ufficio Accordi SIAE.

«Il nostro Paese ha bisogno di condividere le buone pratiche legate alla semplificazione delle procedure per gli spettacoli dal vivo, partendo da quelle sviluppate nel Comune di Milano come lo Sportello Manifestazioni ExpoinCittà, il Modulo Unico di Autorizzazione e la Convenzione SIAE – dichiara l’Assessore alla Cultura Filippo del Corno –. Ci aspettiamo che la condivisione di progetti e proposte porti verso la sottoscrizione di un patto condiviso da tutti gli attori del settore, che sia propedeutico a una nuova legge sistemica sulla musica dal vivo con un riequilibrio di normative e competenze tra il Ministero degli Interni, del Lavoro e dei beni e delle attività culturali e del turismo».

Per partecipare al convegno è necessario accreditarsi sul sito www.comune.milano.it/musicaviva dove è disponibile anche il programma dei due giorni.

LEAVE A REPLY