Teatro della Luna (Assago): ecco la nuova stagione 2015/2016

0
374
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl Teatro della Luna di Assago (MI) presenta il suo dodicesimo cartellone che come sempre trova nel teatro musicale la propria vocazione principale. Ma, sempre nel genere musical, offrirà quest’anno una gamma ancora più diversificata di titoli.

Intanto, fino al 18 ottobre, per accompagnare l’ultimo periodo di EXPO 2015, è nuovamente in scena proprio lo show per cui il teatro stesso era stato inaugurato nel 2003: il family-entertainment di “Pinocchio il grande musical”, lo spettacolo di Saverio Marconi, scritto con Pierluigi Ronchetti con le musiche dei Pooh e Manuel Frattini nel ruolo del burattino più famoso.

La nuova stagione si aprirà invece ufficialmente il 12 novembre con “Cabaret”, musical che ha debuttato in estate al Festival di Todi ottenendo un grande e unanime successo di pubblico e critiche entusiastiche. Diretto da Saverio Marconi per la Compagnia della Rancia, vede in scena Giampiero Ingrassia come Maestro di Cerimonie e Giulia Ottonello nel ruolo di Sally Bowles che consacrò cinematograficamente Liza Minnelli. «Un “Cabaret” come voglio io, completamente differente dalla prime due edizioni. – dice Saverio Marconi – Una lettura molto più dura, con alcuni momenti di teatro nel teatro. Molto più attuale, dunque, costringerà gli spettatori a mettersi di fronte alla tendenza di oggi a lamentarsi, senza però mai affrontare davvero la realtà. Quel «chissenefrega» che in “Cabaret” dà modo al nazismo di insinuarsi e di affermarsi.»

Il 31 dicembre e l’1 gennaio il teatro ospiterà un grande show di illusionismo: “The Magic of Erix Logan + Sara Maya”.  Si tratta di uno spettacolo fatto per stupire: è allo stesso tempo circo, teatro, illusione, festa di effetti speciali. Con Erix Logan sul palco anche la cantante Sara Maya; la regia è di Maurizio Colombi.

 A seguire, il 2 gennaio, un “classico” del periodo delle festività: “Il Lago dei cigni”, celeberrimo balletto di Čajkovskij, in una versione rivisitata dal coreografo Luigi Martelletta per la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini.

Ormai un appuntamento fisso che non ha bisogno di presentazioni quello in scena dal 21 gennaio: “Grease”: la greasemania conquista tutti, confermandosi, stagione dopo stagione, un vero e proprio fenomeno di costume “pop” che fa impazzire gli spettatori e guarda alle nuove generazioni, con l’intramontabile storia d’amore tra Danny (Giuseppe Verzicco) e Sandy (Beatrice Baldaccini) e tanto rock’n’roll. Grease ha cambiato il modo di vivere l’esperienza di andare a teatro: è una festa da condividere con amici, figli, famiglie intere o in coppia, è trascorrere due ore spensierate, è non riuscire a restare fermi sulle poltrone ma scatenarsi a ballare, tra gonne a ruota, giubbotti di pelle e, naturalmente, tanta brillantina. La regia è di Saverio Marconi per la Compagnia della Rancia.

Il 17,18 e 19 febbraio il Teatro dedicherà una tre giorni a grandi gruppi musicali con 3 concerti-tributo davvero interessanti: “Forever Queen” con il gruppo Queenmania accompagnato da Katia Ricciarelli; “Pink Floyd History”, con coinvolgenti scenografie, emozionanti giochi di luce e proiezioni dei filmati originali dei Pink Floyd con effetti multimediali per un live trascinante; ed infine “Revolution the Show” dove i Beatbox faranno rivivere sulla scena i leggendari Beatles.

Il 26 febbraio debutterà al Teatro della Luna uno dei titoli più interessanti ed innovativi di teatro musicale contemporaneo: “Next to Normal”: uno spettacolo che è perfetto connubio tra musica e testi e tra testi ed i sei attori. La scenografia, settimo interprete, parla da sé. La famiglia Goodman arriva in Italia dopo aver affascinato Broadway con la sua storia “quasi normale” nella sua cruda realtà fatta di emozioni forti: psicofarmaci, amore, dolore e disattenzioni, il tutto mascherato da quotidianità apparentemente “normale”. La cura per ogni dettaglio fa di questo spettacolo un paio di ore di Teatro puro: quel genere di spettacolo che ti fa uscire…non più uguale a prima. Prodotto da STM in collaborazione con Compagnia della Rancia, vede in scena quali straordinari interpreti Antonello Angiolillo, Francesca Taverni, Luca Giacomelli Ferrarini, Laura Adriani, Brian Boccuni, Renato Crudo per la regia di Marco Iacomelli.

Ancora due trascinanti concerti il 3 e 4 marzo: il primo, dedicato a Lucio Battisti, vedrà in scena un’orchestra sinfonica , i 2 Mondi e Vent Ensemble; il secondo è un ritorno per il terzo anno “a grande richiesta”: “Abbadream”, per ballare e sognare con le celebri ed intramontabili canzoni degli Abba.

Il 5 e 6 marzo una proposta davvero interessante ed inusuale: La compagnia “Celtic Legends” presenterà il proprio show irlandese che cattura con la passionalità del ritmo, la trascinante melodia e la perfezione nell’esecuzione coreografica. Sostenuto da un orchestra composta da cinque giovani e talentuosi musicisti, il corpo di ballo di 20 interpreti, danza sulle musiche del repertorio tradizionale irlandese.

L’11 e 12 marzo dopo il sold-out dello scorso anno il mago Antonio Casanova tonerà a conquistare il pubblico del Teatro della Luna con le sue straordinarie illusioni nello spettacolo “Ænigma”, per la regia di Enrico Botta.

Il 19 e 20 marzo la compagnia Puppazia dalla Russia presenterà “Le quattro stagioni”, uno spettacolo di bambole e attori difficile da descrivere ma da vedersi assolutamente: per tutta la famiglia.

Inoltre, per tutta la durata della stagione, il Teatro della Luna continua ad essere la residenza della Compagnia La Casa delle Storie, ospitando nel foyer del Teatro il sabato pomeriggio e la domenica mattina spettacoli per bambini “da 3 a 96 anni”, ispirati alle più celebri fiabe della letteratura per l’infanzia: Il Lupo e i  7 Capretti –  Il Gatto con gli Stivali  –  I 3 Porcellini – Cappuccetto Rosso – Hansel e Gretel – Il Brutto Anatroccolo – Il Pifferaio Magico. Si tratta una delle più appassionanti esperienze in circolazione di teatro interattivo: non si tratta semplicemente di fiabe da ascoltare, ma da fare insieme, rendendo lo “SpettAttore” (bambini naturalmente, ma anche genitori, nonni, parenti coinvolti in prima persona) parte attiva e protagonista dello spettacolo.

Fuori stagione poi il Teatro della Luna ospiterà anche numerosi concerti. Già annunciati sono quello di  Joe Satriani il 5 ottobre, di The Musical Box il 2 novembre e di Caro Emerald il 7 novembre.

I biglietti per gli spettacoli della stagione sono in vendita in tutti i punti vendita TicketOne, on line su www.ticketone.it e telefonicamente al numero unico nazionale 892.101 (numero a pagamento).

———-

Il Teatro della Luna, a soli 3 km da Milano, è facilmente raggiungibile in auto e si trova all’incrocio tra il tratto iniziale dell’A7 Milano-Genova e la Tangenziale Ovest di Milano, uscita Assago-Milanofiori.

Il Teatro della Luna è inoltre servito da una fermata della Linea 2 (verde) della Metropolitana: Assago – Milanofiori Forum, a sole 7 fermate da Cadorna; consulta gli orari.

———-

Teatro della Luna

v. G. Di Vittorio, 6 – 20090 Assago (MI)

LEAVE A REPLY