RYOKO AKAMA

Giovedì 13 aprile 2017- TRK. SOUND CLUB

0
128
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Giovedì 13 aprile 2017, h. 21.00 RYOKO AKAMA JP/UK DALLA GRAN BRETAGNA LA PERFORMER GIAPPONESE RYOKO AKAMA ESPLORA LE RELAZIONI SONORE FRA SILENZIO, SPAZIO E TEMPO

FIRENZE -Proseguono gli appuntamenti mensili del TRK. SOUND CLUB, il club a cura di Tempo Reale dedicato alla scena della musica sperimentale internazionale, negli spazi della Galleria Frittelli Arte Contemporanea.

Giovedì 13 aprile, h. 21.00, dalla Gran Bretagna la compositrice, sound artist e performer giapponese RYOKO AKAMA presenta la sua ricerca sonora. I lavori di Ryoko Akama indagano le possibili relazioni fra silenzio, spazio e tempo. Si esibisce con elettronica e oggetti, e crea installazioni sonore che sono fortemente legate al contesto e lo spazio in cui vengono realizzate. La sua ricerca sonora si basa sulla commistione di suoni elettronici e oggetti del quotidiano (bottiglie, sfere, vetri e molto altro), esplorati nel dettaglio, isolati e impiegati per realizzare pezzi da concerto e installazioni. Il suo interesse è di mettere in relazione questi oggetti sonori con lo spazio, con se stessa e con il pubblico presente, spesso concentrandosi sui momenti di calma e vuoto sonoro, oppure costruendo sottili trame di suono continuo.

A Firenze presenterà una performance con vari oggetti disposti su un lungo tavolo: tutte le sue azioni saranno proiettate su una parete della galleria, per permettere al pubblico di seguire lo sviluppo del pezzo anche a distanza. Oltre a eseguire e divulgare lavori di compositori contemporanei come Alvin Lucier ed Eliane Radigue, Akama collabora con numerosi artisti, fra cui Bruno Duplant, Cristian Alvear e Jürg Frey, ed è parte del collettivo elettronico Lappetites, con Kaffe Matthews e Antye Greie/AGF. Dirige l’etichetta discografica Melange Edition e lavora come redattrice per la rivista Reductive Journal (Mumei Publishing).

TRK. SOUND CLUB porta la musica di qualità in periferia – in collaborazione con il Comune di Firenze – gli artisti, scelti dai giovani curatori Marco Baldini, Daniela Fantechi, Luisa Santacesaria e Giulia Sarno, vengono da Regno Unito, Francia, Spagna, Danimarca, Giappone, Italia e concentrano il proprio lavoro sulla creazione e manipolazione di nuove sorgenti sonore, l’improvvisazione, il rapporto con lo spazio, le nuove tecnologie. I concerti si svolgono in contesti informali e di ascolto immersivo, che permettono al pubblico un contatto diretto con i musicisti.


INFORMAZIONI: 

Inizio concerti ore 21,00

Galleria Frittelli Arte Contemporanea via Val di Marina 15, Firenze (Novoli) www.frittelliarte.it

Ingresso euro 5

Info tel. 055 717270 www.temporeale.it trk@temporeale.it

LEAVE A REPLY