Parole Guardate

12-14 Maggio 2017, Centro Polivalente di Peccioli

0
125
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Il thriller è di casa a Peccioli 

Dal 12 al 14 maggio si terrà l’evento finale della seconda edizione di Parole Guardate

Percorsi letterari, teatrali, gialli e noir ispirati ai romanzi di Romano De Marco 

Parole Guardate è un progetto annuale che prevede tre laboratori: un laboratorio di teatro per adulti, un laboratorio di teatro per ragazzi e un laboratorio di scrittura creativa.

La seconda edizione di Parole guardate si conclude il 12, 13 e 14 maggio con un ricco programma di eventi al Centro Polivalente.

Venerdì 12 maggio alle ore 18 ROMANO DE MARCO presenta il suo ultimo romanzo L’uomo di casa, modera la giornalista Chiara Cini, a seguire una performance di Danza ispirata ai romanzi dell’autore con le coreografie di Kristian CELLINI.

Alle ore 20 si terrà una Cena in giallo, con letture di Divier Nelli in collaborazione con la Fondazione Teatro della Toscana. La cena è a cura del Ristorante I Giardini del Colombre.

Sabato 13 maggio gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Peccioli e del Liceo Classico di Pontedera incontrano ROMANO DE MARCO per una lezione dal titolo “Vedo noir nel mio futuro”.

Alle ore 17 andrà in scena lo spettacolo degli allievi del laboratorio di teatro per ragazzi a cura di Francesca Masi OGNI GOCCIA DI PIOGGIA POTRÁ UCCIDERMI, alle ore 21 lo spettacolo degli allievi del laboratorio di teatro per adulti a cura di Francesca Masi IO CONFESSO Storie d’amore, di sangue e di panni da lavare. L’intera giornata sarà scandita dai Delitti di carta, le letture degli elaborati del laboratorio di scrittura creativa a cura di Andrea Marchetti.

Domenica 14 maggio sarà dedicata ad attività ludiche e a workshop per bambini e ragazzi, tra cui la Merenda col delitto, a cura della Compagnia del delitto con il testo e la regia della scrittrice Paola Alberti.

Da venerdì a domenica potrete trovare i romanzi di Romano De Marco presso la stand della Libreria Carrara di Pontedera.

Per informazioni contattare la Fondazione Peccioliper: 0587 672158, www.fondarte.peccioli.net, Facebook: Fondazione-Peccioliper, Twitter: @peccioliper

LEAVE A REPLY