Shakespeare and Co

0
96
Condividi TeatriOnline sui Social Network

FARE TEATRO IN SCENA: “SHAKESPEARE AND CO”.

Da mercoledì 24 maggio in Sala Titta Ruffo, il Laboratorio di recitazione di II° livello.

Pisa. Proseguono, al Teatro Verdi, gli appuntamenti con il cartellone che, articolato tra lezioni aperte e saggi spettacolo, propone i diversi risultati dei percorsi didattici organizzati nell’ambito di “Fare Teatro”.

Questa settimana, da mercoledì 24 a mercoledì 31 maggio (tranne il 27 e 29) alle ore 21, nella Sala “Titta Ruffo(il 25, 27, 30 e 31 maggio matinée per le scuole), sarà di scena il frutto del Laboratorio di recitazione di Fare Teatro/II^ livello, tenuto da Luca Biagiotti, Annalisa Cima e Federico Guerri, SHAKESPEARE AND CO, un adattamento dalle opere del Bardo e da Shakespeare in Love di Stoppard/Norman.

A William Shakespeare manca l’ispirazione. Tormentato da creditori, impresari più o meno onesti, attori disoccupati, e dal successo dell’amico Christopher Marlowe, il giovane Will non riesce a buttar giù un verso. Sarà l’incontro con un amore di quelli capaci di farti crescere e salvarti a gettarlo in quel calderone di realtà che permette ai cantastorie di inventare e ricamare.

Shakespeare and Co., rielaborazione di Luca Biagiotti e Annalisa Cima dalle opere del Bardo e, assai liberamente, dalla sceneggiatura di Tom Stoppard e Marc Norman per Shakespeare in love, ci scaraventa nella Londra elisabettiana tra nobili spiantati e mercanti arrivisti, sfide tra grandi attori e impresari alla ricerca di facili commedie da vendere, Regine e prostitute, scrittori e fanciulle che vorrebbero più di ogni altra cosa raccontare la loro storia su un palcoscenico che, però, ospita solo uomini.

Il laboratorio di Secondo Livello di Fare Teatro, per ragazzi delle scuole secondarie che abbiano già avuto esperienze teatrali, ha lavorato durante tutto un anno per trasformare il palco della Sala “Titta Ruffo” del Verdi nelle assi di teatri come il Curtain o il Globe di Londra.

L’adattamento è curato da Luca Biagiotti e Annalisa Cima, che firmano anche regia e coordinamento del laboratorio insieme a Federico Guerri. Luci e tecnica del Teatro Verdi di Pisa, un ringraziamento a Ilaria Mainardi per oggetti di scena e costumi.

In scena ragazzi dai quattordici ai vent’anni: Greta Bensi, Alice Bianchi, Matilde Carminati, Alice Casella, Bianca Ceravolo, Flavia Comi, Federico Cristiani, Giulia Dargenio, Anna Dell’Orso, Giorgia De Marco, Valeria Di Natale, Arianna Di Nunzio, Giorgia Durantini, Rebecca Ficini, Melissa Frosini, Lorenzo Galli, Emanuel Giardini, Alessandro Giacometti, Andrea Macchi, Giulia Marcelloni, Vasjeko Mertiraj, Nadine Medic, Clara Pasquale, Silvia Pasqualetti, Enrico Paolicchi, Chiara Pardi, Niccolò Puglisi, Tommaso Ricci, Giulia Sofia Scaglia, Giacomo Sommani, Ilaria Soriani, Alessio Venturini, Niccolò Viale, Pietro Leopoldo Vicerè e Alessandro Vigilante.

I biglietti disponibili (12 Euro, ridotto studenti 7 Euro) sono in vendita al Botteghino del Teatro Verdi.

Per informazioni: Fondazione Teatro di Pisa, tel 050 941111, www.teatrodipisa.pi.it

LEAVE A REPLY