Chris Potter Trio in concerto

Il 3 luglio, ore 21, al Parco della Casa del Jazz, Roma

0
88
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Chris Potter sax tenore

James Francies pianoforte, tastiere

Eric Harland batteria

Ingresso € 20

———-

Lunedì 3 luglio, CHRIS POTTER TRIO. Chris Potter non ha bisogno di presentazione, tecnica stellare e versatilità, polistrumentista e compositore, è spesso citato da critici, musicisti e da un crescente numero di fan come il migliore sassofonista del suo tempo. Alla Casa del Jazz, Chris Potter si presenta, accompagnato da due straordinari musicisti, James Francies tastiere, pianoforte e il batterista Eric Harland, tra i più richiesti e stimati a livello mondiale oggi. Chris Potter non ha bisogno di presentazione, tecnica stellare e versatilità a trecentosessanta gradi. Polistrumentista e compositore, è spesso citato da critici, musicisti e da un crescente numero di fan come il migliore sassofonista del suo tempo. È uno dei pochi a passare con una naturalezza sconvolgente dal sax tenore, al contralto, al soprano, così come al flauto contralto e al clarinetto basso.Con diverse performance nelle formazioni e nelle registrazioni di artisti del calibro di Dave Holland, Paul Motian, Patricia Barber, the Mingus Big Band, James Moody, Dave Douglas, Joe Lovano, Wayne Krantz, Steely Dan, John Scofield e Pat Metheny, dal 1991 Potter ha cominciato a svolgere anche attività live in giro per il mondo con proprie band.Potter unisce a un’impellente urgenza espressiva, che a volte giunge a ricordare Sonny Rollins, un’acuta consapevolezza della storia recente dello strumento e un sottile senso costruttivo che gli permette di prendere i più arditi rischi armonici senza mai perdere la bussola dell’architettura generale.Per questo viene ascoltato con uguale ammirazione tanto dai cultori della tradizione (ai quali regala sempre qualche standard elegantemente rielaborato) quanto dagli amanti delle ricerche contemporanee.Alla Casa del Jazz Chris Potter si presenta accompagnato da due straordinari musicisti James Francies pianoforte, tastiere e il batterista Eric Harland, tra i più richiesti e ricercati a livello mondiale.

——–

Casa del Jazz

viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

LEAVE A REPLY