Omaggio a Peter Lorre

Dal 4 al 29 luglio presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Milano

0
160
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Dal 4 al 29 luglio 2017 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema Fondazione Cineteca Italiana presenta OMAGGIO A PETER LORRE, una panoramica su Peter Lorre per ripercorrere le indimenticabili interpretazioni del formidabile attore ungherese dallo sguardo folle e criminale, che nel corso della sua carriera fu diretto da alcuni dei più grandi registi mondiali, a partire da Fritz Lang in M, il mostro di Düsseldorf (1931).

Alfred Hitchcock lo diresse due volte, nella prima versione del remake del 1956 L’uomo che sapeva troppo (1934) e in Amore e mistero (1936), dove in entrambi i casi Lorre conferisce al suo personaggio un’aria inquietante e misteriosa, come solo lui sapeva fare; l’apice della sua carriera lo raggiunse poi con l’interpretazione che lo rese celebre, quella del frivolo ed effeminato Joel Cairo nel noir Il mistero del falco (1941), esordio alla regia di John Huston; Michael Curtiz gli diede una parte in Casablanca (1942), dove interpreta l’indimenticabile e sinistro personaggio di Ugarte e con Frank Capra dimostrò di essere grandioso anche nei ruoli comici, come in Arsenico e vecchi merletti (1944), dove interpreta il dottor Einstein.

In programma anche Der Verlorene, l’unico film da lui diretto, dove interpreta anche il ruolo del protagonista, un medico assassino che si deve confrontare con un segreto minaccioso: la verità. Un’immagine nitida e ben strutturata di un’epoca di fratture, sfocata e ambivalente.

——

PROGRAMMA     
Martedì 4 luglio
h 18.00
M, il mostro di Dusseldorf
Fritz Lang, Germania, 1931, 114’. Con Peter Lorre, Ellen Widmann.
Il terrore regna nella città di Dusseldorf: un “mostro” inafferrabile ha già ucciso molte bambine.

Martedì 11 luglio
h 18.00
L’uomo che sapeva troppo
Alfred Hitchcock, USA, 1934, 84’. Con Leslie Banks, Peter Lorre, Edna Best.
Jill e Bob Lawrence, coppia di inglesi in vacanza, fanno amicizia con Louis Bernard – agente segreto francese – ma durante una festa quest’ultimo viene ucciso. Prima di morire, però, rivelerà a Jill alcune informazioni su un complotto internazionale…

Venerdì 14 luglio
h 18.00
Casablanca
Michael Curtiz, USA, 1942, 99’. Con Humphrey Bogart, Ingrid Bergman.
A Casablanca, Rick gestisce un locale notturno. Capitano lì il patriota Laszlo e la moglie Ilsa, amata da Rick due anni prima a Parigi.

Sabato 15 luglio
h 16.00
Der Verlorene
Peter Lorre, Rft, 1951, 98′,  v.o. sott. it. Con Peter Lorre, Karl John, Helmut Rudolph, Renate Mannhardt, Johanna Hofer.
Nell’unico film da lui diretto, Peter Lorre interpreta il ruolo del protagonista, un medico assassino che si deve confrontare con un segreto minaccioso: la verità.

Domenica 16 luglio
h18.00
Amore e mistero
Alfred Hitchcock, UK, 1936, 83’. Con Peter Lorre, John Gielgud.
Durante la guerra europea un ufficiale giunge in Svizzera incaricato di sopprimere un noto agente nemico.

Martedì 18 luglio
h 18.00 
I Cinque del Jazz Band
Erich Engel, Germania, 1932, 88’. Con Karel Stepanek, Fritz Klippel.
Cineopera musicale che vede un gruppo di abili jazzisti esibirsi in spettacoli fantasmagorici.

Giovedì 20 luglio
h 18.00
Arsenico e vecchi merletti
Frank Capra, USA, 1944, 118’. Con Peter Lorre, Cary Grant.
 L’ex scapolo convinto Mortimer Brewster scopre che le due ziette “aiutano” i “loro signori” a lasciare la vita con un sorriso sulle labbra. 

Sabato 22 luglio
h 18.00
Il mistero del falco
John Huston, USA, 1941, 100’. Con Humphrey Bogart, Mary Astor.
Un detective privato è alla ricerca degli assassini del suo socio. L’uomo rimane implicato nella misteriosa scomparsa di una preziosa statuetta raffigurante un falco.

Domenica 23 luglio
h 16.00
Casablanca
Michael Curtiz, USA, 1942, 99’. Con Humphrey Bogart, Ingrid Bergman. Replica

Mercoledì 26 luglio
h 16.00
Der Verlorene
Peter Lorre, Rft, 1951, 98′,  v.o. sott. it. Con Peter Lorre, Karl John, Helmut Rudolph, Renate Mannhardt, Johanna Hofer. Replica

Venerdì 28 luglio
h 18.00
L’uomo che sapeva troppo
Alfred Hitchcock, USA, 1934, 84’. Con Leslie Banks, Peter Lorre, Edna Best. Replica

Sabato 29 luglio
h 16.00
M, il mostro di Dusseldorf
Fritz Lang, Germania, 1931, 114’. Con Peter Lorre, Ellen Widmann. Replica

——

MODALITA’ D’INGRESSO
Ingresso intero € 5,50 / Ridotto con Cinetessera e studenti universitari € 4,00

LEAVE A REPLY