Terme di Caracalla 2017, torna la “Tosca” di Puccini

Dall’8 luglio la seconda opera del cartellone estivo, l’allestimento di Pier Luigi Pizzi. Sul podio Donato Renzetti

0
579
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Ferrari

Spunta la più romana delle opere, la Tosca di Giacomo Puccini nel cartellone estivo alle Terme di Caracalla: dall’8 luglio torna in scena (alle ore 21, sette le repliche) l’allestimento del 2013 di Pier Luigi Pizzi, che firma la regia, le scene e i costumi e che sposta il dramma dalla Roma papalina dell’Ottocento alla Roma fascista degli Anni Trenta.

L’allestimento in scena fra le monumentali rovine di Caracalla della stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma, trasforma la Tosca in una sorta di dramma borghese e si concentra soprattutto sull’idea dell’arroganza del potere incarnato da Scarpia che da capo della polizia si trasforma in gerarca.

Ho ambientato Tosca alla fine degli anni Trenta. Di questo momento storico ho sfruttato le tensioni politiche, l’arroganza del potere” spiega il regista che in questi giorni festeggia i 40 anni di carriera di regista teatrale e che ha riproposto, seppur con qualche libertà, i luoghi storici della Tosca, Sant’Andrea della Valle, Palazzo Farnese e Castel Sant’Angelo realizzando un secondo atto non “soltanto intimo, ma addirittura claustrofobico” e un terzo atto che ricrea “l’atmosfera di un’alba romana, suggestiva, ma naturalistica”.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera, i maestri Donato Renzetti (8, 15, 19, 26, 29 luglio) e Carlo Donadio (3, 6, 8 agosto) si alternano a dirigere un doppio cast che vede Tatiana Serjan e Virginia Tola (6 e 8 agosto) nel ruolo della passionale cantante Tosca, Giorgio Berrugi e Diego Cavazzin (6 e 8 agosto) nel ruolo di Mario Cavaradossi, Roberto Frontali trasformarsi nello spietato Barone Scarpia.

Domenico Colaianni sarà il sagrestano, Francesco Milanese sarà Angelotti e Saverio Fiore sarà Spoletta.

In scena anche Coro di Voci bianche del Teatro dell’Opera di Roma e il Coro della Fondazione diretto dal Maestro Roberto Gabbiani per il monumentale Te Deum.

La “prima” di sabato 8 luglio sarà preceduta dalla consueta “Lezione di Opera” (al costo di 5 euro) e che sarà tenuta alle 19.30 dal Maestro Giovanni Bietti (alle ore 19.30) euro 5.

Tosca sarà replicata a luglio sabato 15, mercoledì 19, mercoledì 26 e sabato 29, ad agosto giovedì 3, domenica 6 e martedì 8 alternandosi con gli altri due titoli di opera della stagione estiva delle Terme di Caracalla, la Carmen di Bizet con la regia di Valentina Carrasco e dal 25 luglio con il Nabucco di Giuseppe Verdi con la regia di Federico Grazzini e la direzione d’orchestra affidata a Roberto Rizzi BrignoliInfo: operaroma.it

LEAVE A REPLY