Arriva “TraPop”: l’album d’esordio di Riccardo Ginestra (Veto)

In uscita il 30 settembre

0
157
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Esce il 30 settembre 2017, in Free Download sulla piattaforma Bunker Studio, “TraPop”, l’album d’esordio di Riccardo Ginestra (Veto), allievo del maestro Tony Esposito.

TraPop, non è solo un progetto musicale, il suo fine trova un significato molto più intrinseco e profondo. Il disco, si pone come un “ponte” tra ciò che viene considerato oggi Mainstream e ciò che invece ancora rimane oggi, nel mondo Underground. Il disco sarà disponibile in 2 versioni diverse: TraPop White e TraPop Black. Le 2 copertine sono liberamente ispirate allo Yin e lo Yang.

Riccardo Ginestra (Veto) sin da piccolo ha dimostrato un grande interesse verso la musica. Ha cominciato sin da piccolissimo a studiare pianoforte per poi passare alla chitarra classica. A 19 anni ha iniziato il suo percorso di studi professionale alla Sonus Factory di Roma scegliendo come strumento il Basso Elettrico. Da li, il piacere e l’onore di collaborare con tantissimi cantautori romani fino ad iniziare una bellissima collaborazione con Tony Esposito.

In tutto questo tempo passato accanto alla musica ha dichiarato Riccardo Ginestra ho capito però una cosa fondamentale, che non compresi subito: la musica per me è esclusivamente un forte mezzo di comunicazione. Non importa quale sia lo strumento o il genere con cui mi identifico, la cosa importante è comunicare il mio mondo e le mie sensazioni agli altri. Ad oggi non amo definire il mio percorso come un percorso musicale ma bensì come un percorso di crescita personale.”

Ognuna delle 2 versioni conterrà 10 brani e a seconda della versione scelta per l’ascolto si avrà un impatto di sound e significato diverso. Un progetto indirizzato a tutte le età ma destinato soprattutto al settore giovanile.

LEAVE A REPLY