Viaggiare nel tempo in 5D

Successo crescente per il cinema “multisensoriale” Time Elevator, un’esperienza unica nel centro di Roma

0
182
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Nuotare nelle profondità del mare, gettarsi da un dirupo volando con gli pterodattili, tremare e venire sballottati dall’arrivo della grande cometa che settanta milioni di anni fa provocò l’estinzione di tutte le specie animali sulla Terra. Sembra impossibile vivere quest’esperienza, invece non lo è. Tutto accade al cinema multisensoriale “Time Elevator” di Roma, in pieno centro storico (via dei Santi Apostoli 20). Una struttura nata nel 2001, segnata da un crescente successo di pubblico, in cui è possibile assistere a filmati in 5D, davvero sorprendenti per la qualità e l’intento didattico, oltre che ovviamente curiosi e divertenti.

Time Elevator è una “macchina del tempo”, un viaggio nella storia di cui si diventa protagonisti, standoci dentro con tutti i sensi stimolati. Ci si siede su speciali poltrone fissate su piattaforme mobili (che si alzano e si abbassano accompagnando i movimenti della proiezione), di fronte a grandi schermi panoramici che avvolgono gran parte della sala, s’inforcano gli occhiali per la visione stereoscopica delle immagini e le cuffie audio (sono disponibili sei lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo), e lo spettacolo ha inizio.

Il filmato cui abbiamo assistito è “La nascita della vita”. Un cortometraggio di 15 minuti che ripercorre la storia del mondo, dal big bang alla comparsa dell’uomo, descrivendo l’evoluzione biologica e il passaggio delle ere geologiche (nove proiezioni al giorno, dalle 11.15 alle 19.15). Un filmato piacevole e istruttivo, con una bellissima grafica e una visione 5D davvero strabiliante, accompagnato da effetti multisensoriali come la pioggia (si viene investiti da leggere gocce d’acqua) e il vento (realizzato con grandi ventilatori).

L’offerta di Time Elevator prevede altri due filmati. Il pezzo “forte” è “La storia di Roma”: un film di 45 minuti che narra le vicende della “città eterna”, dalla sua fondazione fino ai giorni nostri (dieci proiezioni al giorno, dalle 10.30 alle 19.30). L’ultimo è “La casa del terrore”: un quarto d’ora di demoni, fantasmi e pericoli vari, per un’esperienza in 5D “da brividi”. La struttura è anche dotata di un negozio di oggettistica “romana” e di una libreria specializzata.

LEAVE A REPLY