Pout Pourri – Fisicofollia a partire da Marinetti

Il 23 febbraio, ore 21, all'Everest, Vimodrone (MI)

0
261
Condividi TeatriOnline sui Social Network

di e con Serena Facchini, Ermanno Nardi e Francesco Angelo Ogliari

produzione Elea Teatro / Industria Scenica

———-

In occasione dei 10 anni della compagnia Elea Teatro (2008-2018) torna all’Everest Pout Pourri, il primo e il più irriverente spettacolo prodotto nel 2009 per il centenario della nascita del Futurismo.

In scena una narrazione scoordinata ma fedele ai movimenti e alle parole protagoniste dei palchi italiani dei primi del Novecento. Un pout pourri è un insieme casuale di fiori e frutti essiccati dal profumo pungente, così lo spettacolo appare come un miscuglio di scene che reinterpretano le modalità e i colori di un varietà d’epoca, eco di parole e forme che riadattano oggi i grandi temi del movimento di Marinetti: la velocità, l’aggressività, l’energia e la ribellione. Con una sperimentazione teatrale rapida e accattivante Pout Pourri aromatizza un teatro già vissuto, arricchendolo di un’essenza nuova e travolgente.

«Uccidiamo il chiaro di luna!» – ancora una volta.

La serata sarà una vera e propria festa per il decimo anniversario della compagnia: l’occasione per riunire gli elementi storici che fondarono Elea Teatro e incontrare tutto il pubblico che li ha seguiti in questi anni.

Dal 2012 Serena Facchini ed Ermanno Nardi, due degli elementi della compagnia, hanno partecipato alla nascita della Cooperativa Sociale Industria Scenica. Oggi Elea Teatro è la compagnia interna a Industria Scenica.

———

Elea Teatro nasce nel 2008. Da allora opera sui territori di Brescia e Milano producendo spettacoli e performance, proponendo laboratori di teatro, organizzando eventi culturali, coordinando interventi di drammaturgia di comunità.
Elea ha partecipato, con i suoi spettacoli, a festival e rassegne come Ribalta (Treviglio); Premio Lidia Petroni, Crucifixus, Quasi Solo, Acque&Terre, WonderlandFestival (Brescia); Rossobastardo Live-Festival dei Due Mondi (Spoleto); Teatri Riflessi (Catania); Festival delle Arti (Bologna); Cada Die Teatro (Cagliari), Tagadà di Ilinx, stagione Teatro Crt Salone, IT Festival, Next 2013 e 2014 (Milano), Teatro in Classe, Ert (Modena), FIT Festival Internazionale del Teatro/Fringe L’AltroFestival (Lugano), InScena! Theater Festival di New York, Per un teatro contemporaneo di Stalker Teatro.

———

Industria Scenica nasce nel 2012 con l’idea di progettare e realizzare percorsi che integrano le arti performative con il sociale, la formazione con lo sviluppo personale e ricreativo del singolo e della collettività. Negli anni è rimasta coerente con il suo percorso, credendo inoltre in una drammaturgia di comunità e nella produzione di spettacoli teatrali a partire da tematiche sociali. Per farlo, si serve di uno spazio storico e alternativo, un ex post-lavoro dell’età di quarant’anni che ha accolto migliaia di persone di passaggio e non, il Circolo Everest. L’Everest è sede di Industria Scenica dal 2014 e le cinque menti artistiche che l’hanno fondata – Andrea Veronelli, Serena Facchini, Isnaba Miranda, Ermanno Nardi e Francesca Perego – tutt’oggi la fanno crescere, scalandone la vetta. Oggi Industria Scenica collabora con numerose compagnie teatrali, produce spettacoli di formazione e sperimentazione, lavora su progetti di peer education, media education, percorsi di formazione teatrale e video, spettacoli interattivi e uscite di tourism theatre.

Per la stagione teatrale 2017/2018 collabora con: Comune di Vimodrone, Mibact, Circuito Ministeriale Multidisciplinare della Lombardia C.L.A.P.Spettacolodalvivo, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo.

———

APRIPISTA

Prima di Pout Pourri:

Salsa Rubra

un progetto di MALVA

con il contributo di Ass. Teatro delle Biglie

Sei attori, due giudici e uno spettacolo da riscrivere completamente. Insulti, risse e odio ma anche amore e amicizia. Il tutto accompagnato da tanta, tanta salsa.ì

———

INDUSTRIA SCENICA

STAGIONE 2017/2018

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

domenica 25 febbraio

ore 16.30

Presentazione ufficiale progetto “Share3”

ore 16.30

COMPAGNIA TEATRO EX-DROGHERIA

Luca Luna (anteprima)

3-11 anni

ore 18.30

COMPAGNIA ELEA TEATRO

WEBulli

dagli 11 anni

ore 21.00

COMPAGNIA FRANCESCA FRANZE’

Fail

venerdì 16 marzo

ore 21.00

Serata Contro le Mafie

con il patrocinio di Libera Informazione

FONDAZIONE CINEMOVEL

Mafia liquida

da un’idea di Nello Ferrieri

uno spettacolo di Vito Baroncini

produzione esecutiva Enzo Bevar e Nello Ferrieri

venerdì 20 aprile

ore 21.00

Con la partecipazione di Amnesty International Lombardia

COMPAGNIA GIULIANO SCARPINATO

Alan e il mare

testo e regia Giuliano Scarpinato

con Federico Brugnone e Michele Degirolamo

produzione CSS Teatro stabile di innovazione del FVG / Accademia Perduta Romagna Teatri

———

INFO
Posti interi non numerati: intero 13 € | ridotto 10 € | convenzionati 6
(domenica 25 febbraio: ingresso 6 € | 2 spettacoli 10 € | 3 spettacoli 15 €)

Ridotto: Under 14, Over 65, residenti a Vimodrone

Convenzioni: Associati Amnesty, A.N.P.I, C.A.I., Cori, NonSoloMamme, Libera, Pi Greco, Politecnico di Milano

Prenotazioni: Tel.: 0236580730 / 328121617
E-mail: info@industriascenica.com

LEAVE A REPLY