A “Lezione di Suono” con Battistelli

Dal 4 aprile al 9 maggio alla Sala dei Giganti le "Lezioni" del compositore in residenza della Stagione OPV 2017/2018, promosse in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova

0
138
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Roberto Masotti

Giunte alla terza edizione, le “Lezioni di Suono” del compositore in residenza OPV tornano alla Sala dei Giganti dal prossimo 4 aprile, grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Padova.

Il maestro Giorgio Battistelli, uno tra i più apprezzati autori di teatro musicale sulla scena internazionale, succederà a Salvatore Sciarrino e Ivan Fedele, protagonisti dei primi due cicli, sia in cattedra che sul piccolo schermo, grazie alla trasmissione delle “Lezioni” nei palinsesti televisivi nazionali di Rai5.

Le tre “Lezioni di Suono” saranno l’occasione per esplorare altrettante opere di Battistelli, a partire dalla riflessione sul rapporto con il passato reinventato e riscritto del Combattimento di Tancredi e Clorinda da Monteverdi (mercoledì 4 aprile), passando attraverso L’Imbalsamatore (martedì 24 aprile), monodramma satirico sulla rivoluzione russa e sulla figura di Lenin tratto dall’omonimo romanzo di Renzo Rosso, per concludersi con il confronto con la drammaturgia di Antonin Artaud de I Cenci (mercoledì 9 maggio) in un appuntamento realizzato in collaborazione con il Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale.

Come di consueto le “Lezioni di Suono” si terranno alle ore 17.30 nella splendida cornice della Sala dei Giganti in Piazza Capitaniato.

Biglietti: interi € 8, ridotti € 3 (studenti e giovani Under35), acquistabili online sul sito opvorchestra.it (solo biglietti interi); a partire da una settimana prima di ciascun appuntamento presso Gabbia (via Dante, 8) o il giorno stesso dalle ore 16.30 al botteghino della Sala dei Giganti.

 

LEAVE A REPLY