Per Cinema&Società LA LA LAND. La pellicola di Damien Chazelle inaugura la nuova stagione del Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale

0
103
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Gli studenti di Roma e del Lazio si confrontano

con Successo, Amore, Talento, Sogni e Ambizioni

27 marzo 2018, ore 9.30 – Cinema Politeama

Largo Augusto Panizza, 5 Frascati

Saranno il regista, giornalista e critico Mario Sesti e il musicista e musicologo Massimo Nunzi accompagnato dal giovane chitarrista jazz Francesco Poeti a inaugurare il 27 marzo 2018 a Frascati (Roma) la nuova edizione di Cinema&Società, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale, che tra marzo e maggio 2018 porterà gli studenti di Roma e del Lazio a confrontarsi con il grande cinema italiano e internazionale, accompagnati da interventi di personalità della cultura, artisti ed esperti per un viaggio dentro il linguaggio cinematografico, che diviene occasione formativa per parlare di vita, futuro e aspettative delle nuove generazioni.

A inaugurare la nuova stagione il 27 marzo 2018 presso il Cinema Politeama di Frascati La la land (RAI Cinema – 01 Distribution), film di Damien Chazelle del 2016, con Ryan Gosling, Emma Stone, J. K. Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko, Sonoya Mizuno: uno spaccato universale di vita, tra ricerca del successo, amore, arte e leggerezza, affrontato attraverso musica e danza. Realizzato come un musical anni ’50, La la land si presenta come la romantica storia d’amore fra un musicista jazz e un’aspirante attrice. Omaggio alla storia dell’improvvisazione musicale e al sogno hollywoodiano, il film esplora invece anche il conflitto fra realizzazioni professionali e relazioni affettive, attraverso un linguaggio visivo di leggerezza e spettacolarità. Un musical moderno che racconta l’intensa e turbolenta storia d’amore tra un’attrice e un musicista appena trasferitisi a Los Angeles in cerca di fortuna.

Mia è un’aspirante attrice che, mentre cerca d’ottenere una parte in qualche film, lavora in un bar e serve cappuccini alle star del cinema. Sebastian è un musicista jazz che sopravvive suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, fra i due esplode una travolgente storia sentimentale nutrita da aspirazioni comuni, sogni intrecciati, complicità, sostegno reciproco. Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi, i due protagonisti si dovranno confrontare con scelte che metteranno in discussione il rapporto. A discapito dei sogni e delle ambizioni professionali.

Un film leggero e per tutti, che porta con sé riflessioni chiave su SUCCESSO, AMORE, SOGNI, AMBIZIONI, TALENTO: temi sui quali gli studenti degli istituti superiori di Roma e del Lazio si confronteranno guidati dal regista, giornalista e critico Mario Sesti e dal musicista e musicologo Massimo Nunzi, esperti del settore e in grado di dialogare con i cittadini del futuro con attenzione ed elasticità: Mario Sesti per il cinema – i suoi film documentari sono stati proiettati al Festival di Cannes, al MoMA e al Guggenheim di New York, all’Università di Princeton, al Festival di Locarno – e, per la musica, Massimo Nunzi, che ha suonato e arrangiato per e con Chet Baker, Dizzy Gillespie, Umberto Bindi, Domenico Modugno, Enrico Rava, Toshiko Akiyoshi, John Cage, Tino Sehgal (Leone d’Oro Biennale di Venezia 2013). Massimo Nunzi sarà accompagnato dal chitarrista Francesco Poeti.

Cinema&Società è promosso dalla Regione Lazio con Roma Capitale, nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014 – 2020/Asse III – Istruzione e formazione/Obiettivo specifico 10.1. L’iniziativa è curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura con Roma Lazio Film Commission, Giornate degli Autori, Istituto Luce Cinecittà, e il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT. Si ringrazia Rai Cinema.

 

LEAVE A REPLY