FOG 2018: Cleveland Youth Wind Symphony in concerto

Il 26 giugno, ore 21.15, in Piazza della Signoria (Loggia dei Lanzi), Firenze

0
174
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Cleveland Youth Wind SymphonyMartedì 26 giugno, alle ore 21.15, in Piazza della Signoria, la Loggia dei Lanzi ospita la formazione giovanile americana Cleveland Youth Wind Symphony.

Oltre 100 giovani musicisti nati in seno al Cleveland Institute of Music, tutti fiati e percussioni che si esibiscono, ogni stagione, nella Severance Hall. Sono diretti da ben tre bacchette: Daniel Crain, Darren Allen e Melissa Lichtler e, dal 1994, sono, costantemente impegnati in tournée internazionali che hanno toccato Germania, Danimarca, Norvegia, Repubblica Ceca, Svezia, Svizzera, Italia, Australia, Nuova Zelanda, Scozia, Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna, Portogallo, Polonia, Ungheria, Lussemburgo, Austria e Paesi Bassi.

Per il Festival Internazionale fiorentino, la Cleveland Youth Wind Symphony propone un ampio e vario repertorio che tocca tutti i generi musicali, dalle marce sinfoniche, alle colonne sonore, alla musica popolare italiana, all’opera lirica.

L’apertura del concerto è affidata alla loro marcia, la CYWS Italy Fanfare, scritta dal loro direttore Darren Allen, quale saluto alla nostra nazione. Una suite delle più note colonne sonore del compositore statunitense Henry Mancini lascerà il posto alla Prima suite in Mi b Maggiore di Gustav Holst, uno dei capolavori della letteratura per orchestra di fiati.

Una triade di composizioni dedicata all’Italia, più precisamente a Napoli, con Funiculì Funiculà, alla Toscana, con Nessun dorma dalla Turandot del lucchese Giacomo Puccini e, alla canzone d’autore, con Con te partirò di Lucio Quarantotto, successo planetario interpretato da Andrea Bocelli sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo. Cinque pagine statunitensi di R. Nowlin, M. Willson, J. Mackay, D. R. Holsinger, M. Kamen incorniciano la Polka n. 324 di Johann Strauss Junior, Sotto tuoni e fulmini, per festeggiare il 150esimo anniversario dalla sua data di composizione, risalente al 1868.

La Cleveland Youth Wind Symphony chiuderà la serata fiorentina con il saluto statunitense. Un arrivederci a Stelle e Strisce, la marcia militare composta da John Philippe Sousa, nel 1909, in onore alla bandiera statunitense, brano dal sapore patriottico, pagina musicale ufficiale della Federazione.

Ingresso libero.

———

PER INFO:

FESTIVAL ORCHESTRE GIOVANILI

via G. D’Annunzio 121, 50135 Firenze, Italy

tel +39 055 611299, tel & fax +39 055 6123516

www.florenceyouthfestival.com – email: info@florenceyouthfestival.com

LEAVE A REPLY