La Biblioteca di Morando (Milano): ecco il programma di luglio 2018

0
167
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La Biblioteca del cinemaLa Biblioteca del cinema dedicata al noto critico Morando Morandini, spazio inaugurato nel 2017 per i 70 anni della Cineteca di Milano e situato in una delle aree naturali più belle della città di Milano, il Naviglio Martesana, a partire da giugno 2018 si è aperta al pubblico diventando un nuovo luogo di socialità e diffusione culturale con un calendario ricchissimo di eventi speciali, workshop, incontri, proiezioni, aperitivi, musica live.

Il programma di luglio prosegue fra incontri, proiezioni, presentazioni di libri e aperitivi.

Il martedì sarà la giornata dedicata ai Percorsi Metropolitani – rassegna organizzata dal Municipio 2 – Comune di Milano – con proiezioni di film e documentari volti ad accompagnare il pubblico attraverso un percorso lungo e appassionante intorno alla città di Milano, di cui si cerca di dare una prospettiva storica, partendo dai ruggenti anni Venti per passare attraverso il boom economico degli anni Sessanta e arrivare alla nascita della “Milano da bere”.

Mercoledì 4 e mercoledì 11 luglio la Biblioteca ospiterà due autrici che raccontano le storie di due donne forti e intraprendenti: Luisa Morandini con il suo Rincorrere il vento (Pendragon ed. 2018) e Deborah Brizzi con il suo ultimo noir La stanza chiusa (ed. Mondadori Electa Madeleines, 2018).

Segnaliamo che alla presentazione del libro di Luisa Morandini seguirà la proiezione de Il maoista riluttante e il ‘68 (l’anno che cambiò Milano) dove il regista Ranuccio Sodi incontra alcuni dei protagonisti del ’68 milanese. Scrive il regista: “A distanza di cinquanta anni dal ’68, non credo ci sia molto da recriminare, se non le occasioni perse ed il perché di molte forzature ideologiche. Non si tratta di revisionismo, ma di comprendere come mai quel movimento così forte non abbia poi generato una vera svolta politica positiva per l’Italia”.

Il giovedì sarà la giornata dedicata ai viaggi europei: saranno infatti ospiti della Biblioteca giornalisti e fotografi che hanno dedicato la loro vita a scoprire sfaccettature nascoste della nostra Europa, con lo scopo di immergersi realmente in una cultura nuova e diversa. Il pubblico potrà scoprire, attraverso testimonianze e fotografie, i dettagli più originali di viaggi verso le mete più inedite.

Mercoledì 18 e 25 luglio animeranno la Biblioteca due appuntamenti musicali: il duo La Partition proporrà una serie di brani composti da Giovanni D’Anzi, per un concerto all’insegna della milanesità e il musicista Antonio Zambrini presenterà il suo nuovo disco dedicato a Fiorenzo Carpi Pinocchio e altri racconti, nel quale ha riarrangiato parte dei brani del repertorio del celebre compositore che per l’occasione farà ascoltare al pubblico.

Infine, per concludere questo ricco programma estivo e salutarci prima delle vacanze estive,  giovedì 26 luglio h 19.30 si terrà una grande festa di chiusura estiva con musica, balli, ritmi latini e aperitivo per tutti i presenti.

——–

IL PROGRAMMA 

3, 10, 17, 24 luglio h 18.30
Percorsi metropolitani: Milano e le sue periferie. Film e documentari
Organizzato da Municipio 2 – Comune di Milano

Ingresso libero
Dall’archivio filmico di Fondazione Cineteca Italiana arrivano ogni martedì sera film e documentari volti ad accompagnare il pubblico attraverso un percorso lungo e appassionante intorno alla città di Milano, di cui si cerca di dare una prospettiva storica, partendo dai ruggenti anni Venti (con il futuristico Stramilano di Corrado D’Errico), per passare attraverso il boom economico degli anni Sessanta e arrivare alla nascita della “Milano da bere”, dove con Milano ‘83 cogliamo l’occasione anche di ricordare il grande regista bergamasco Ermanno Olmi. Infine, una rara e preziosa raccolta di cortometraggi, dai fratelli Lumière in poi, su uno dei fiori all’occhiello della città: il trasporto pubblico milanese.

5, 12, 19 luglio h 18.30
Interrail – Itinerari europei. Incontri con giornalisti e fotografi
Tre appuntamenti in compagnia di tre giornalisti e fotografi – Alessandra Cioccarelli, Eleonora Costi e Stefano Torrione – che hanno dedicato la loro vita a scoprire sfaccettature nascoste della nostra Europa, con lo scopo di immergersi realmente in una cultura nuova e diversa. L’obiettivo degli incontri è quello di trasmettere agli spettatori l’entusiasmo nel fare un viaggio originale verso mete inedite attraverso veri e propri consigli di luoghi da visitare, posti dove mangiare, dove respirare la cultura di quel posto e poterla, in qualche modo, portare a casa con sé.
Al termine di ogni incontro sarà offerto un bicchiere di vino a tutti i presenti.

4 e 11 luglio h 18.30
Romanzi contemporanei – Incontro e aperitivo
Quale sede più indicata per presentare nuove opere editoriali se non la Biblioteca di Morando? In questo mese ospitiamo due autrici che raccontano le storie di due donne forti e intraprendenti. Mercoledì 4 luglio Luisa Morandini presenta il suo romanzo Rincorrere il vento (Pendragon ed. 2018) insieme alla giornalista Marina Terragni a cui seguirà la proiezione di Il maoista riluttante e il ‘68 (l’anno che cambiò Milano) dove il regista Ranuccio Sodi incontra alcuni dei protagonisti del ’68 milanese (Mario Capanna, Aldo Brandirali, Sergio Cofferati) che raccontano quell’anno alla ricerca di una difficile pacificazione con un passato fatto di militanza, servizi d’ordine, leninismo, stalinismo, maoismo. Da non perdere poi mercoledì 11 luglio la presentazione dell’ultimo romanzo di Deborah Brizzi, il noir La stanza chiusa (ed. Mondadori Electa Madeleines, 2018).
Al termine di ogni incontro happy hour per tutti i presenti.

18 e 25 lulgio 2018 h 18.30
Musica in Biblioteca
Nel mese di luglio hanno luogo due appuntamenti musicali presso la Biblioteca di Morando, mercoledì 18 luglio il duo La Partition propone una serie di brani composti da Giovanni D’Anzi, per un concerto all’insegna della milanesità. Mentre mercoledì 25 luglio il musicista Antonio Zambrini presenta il suo nuovo disco dedicato a Fiorenzo Carpi Pinocchio e altri racconti, nel quale ha riarrangiato parte dei brani del repertorio del celebre compositore che per l’occasione farà ascoltare al pubblico.

Giovedì 26 luglio h 19.30
Festa di chiusura estiva
Musica, balli, ritmi latini e aperitivo per tutti i presenti!

——–

IL CROWDFUNDING PROMOSSO DALLA CINETECA DI MILANO
 
L’impresa di ristrutturazione e valorizzazione dell’Angolo di Paolo Limiti e del Dehors della Biblioteca è, per un ente come Fondazione Cineteca Italiana, un grosso impegno economico: i costi edili, di adeguamento impianti elettrici, di rifacimento pavimentazione del giardino esterno, richiedono un grosso investimento.

Per questo motivo la Cineteca promuove, fino al 30 giugno 2018, una operazione di crowdfunding dedicata al progetto di questo nuovo spazio e delle sue attività, pensate per le nuove generazioni e all’insegna della piena accessibilità e gratuità.

——–

La Biblioteca di Morando si trova sul Naviglio Martesana in via Tofane 49 a Milano

ACCESSIBILITÀ
Da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.00
Eventi speciali: martedì, mercoledì, giovedì dalle 18.30 alle 20.30
INFO bibliotecadimorando@cinetecamilano.it
 
MODALITÀ D’INGRESSO AGLI EVENTI SPECIALI
Ingresso libero con Cinetessera 2018 (€ 5)
Per Percorsi metropolitani: ingresso libero

LEAVE A REPLY