Progetto Giovani & Cinema

Quando la Cineterapia incontra i giovani

0
368
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Al via da lunedì 11 giugno il Progetto “Giovani & Cinema” sui temi del disagio giovanile, a cura di Medicinema Italia Onlus in collaborazione con Cuore e Parole e Fondazione Cineteca Italiana.

Medicinema Italia Onlus, dopo le positive esperienze di utilizzo della Cineterapia all’interno del Policlinico Gemelli di Roma e dell’Ospedale Niguarda di Milano nell’ambito delle terapie del sollievo, ha deciso di portare sul sociale ed in particolare sui giovani questa esperienza.
Il progetto ha l’obiettivo di coinvolgere gruppi di giovani in un percorso di approfondimento sui temi del disagio attraverso il cinema, rendendo poi i teenager protagonisti di laboratori finalizzati alla realizzazione di sceneggiature di cortometraggi.

Dall’11 giugno il progetto prenderà il via con il primo gruppo di adolescenti, a cui si aggiungeranno altre successive edizioni sino a novembre 2018 a Milano e nell’hinterland, prevedendo il coinvolgimento complessivo di più di 80 giovani.

Il progetto prevede il monitoraggio delle dinamiche, condotto dagli psicologi di Medicinema sulla base anche dei protocolli sviluppati in questi anni negli Ospedali, per una puntuale verifica dei benefici prodotti dalla cineterapia.

Quello in cui saranno coinvolti i ragazzi sarà un laboratorio creativo per scoprire come, da una semplice idea, sia possibile creare una storia per il cinema, analizzando tutte le fasi della sceneggiatura (dal Pitch ai dialoghi) e provando a costruire un soggetto che abbia tutte le caratteristiche per diventare una grande sceneggiatura. Saper raccontare una storia è un potere magico, ma in questo caso la storia non sarà una storia qualsiasi, perché avrà come tematica principale proprio il disagio giovanile, con i suoi conflitti e le sue emozioni, perché il cinema, nell’analisi delle sensazioni dell’adolescenza, può fornire degli spunti di riflessione, esempi, modelli, soluzioni che possiamo applicare nella vita di tutti giorni per affrontare e comprendere meglio questa complicatissima fase della vita di ognuno di noi.

MediCinema ed i partner si impegnano a dare continuità alla prima edizione di “Giovani & Cinema” con ulteriori sviluppi nel 2019 e nel 2020. Il Progetto Giovani è realizzato con il contributo di Federal Express, a cui va il nostro ringraziamento.

MediCinema Italia Onlus è impegnata dal 2013 ispirandosi all’esperienza di MediCinema UK, charity attiva nel Regno Unito dal 1996, è impegnata nell’utilizzo della all’interno delle strutture ospedaliere e case di cura italiane, da adibire alla terapia di sollievo per pazienti degenti e familiari.

Cuore e Parole è impegnata dal 2004 nella promozione dell’educazione al rispetto dell’ambiente, del corpo e delle regole sociali tramite iniziative di sensibilizzazione e formazione presso le scuole di ogni ordine e grado, finalizzate alla prevenzione del disagio giovanile (bullismo, cyberbullismo, dipendenze, azzardo, dispersione scolastica).

Fondazione Cineteca Italiana venne costituita a Milano nel 1947 dai registi Luigi Comencini e Alberto Lattuada con lo scopo primario di conservare e valorizzare il patrimonio filmico e diffondere, a livello nazionale ed internazionale, la cultura cinematografica.
Con tre sale cinematografiche attente al cinema di qualità, un museo interattivo che è divenuto un luogo privilegiato di formazione legato al cinema, un enorme archivio sotterraneo di pellicole visitabile con strumenti di realtà aumentata, un laboratorio di restauro filmico, una biblioteca immersa nel verde dove immergersi nella lettura e nello studio del cinema con volumi rari e preziosi, la Cineteca di Milano ha progressivamente acquisito uno spirito giovane e proiettato verso il futuro, divenendo un forte punto di riferimento culturale a Milano.

LEAVE A REPLY