FOG 2018: Orchestra Giovanile di Amburgo e Ingolf Burkhardt in concerto

L'11 luglio in Piazza della Signoria (Loggia dei Lanzi), Firenze

0
139
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Orchestra Giovanile di AmburgoDoppio appuntamento musicale con il Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili per Mercoledì 11 luglio 2018. La Loggia dei Lanzi, ospiterà due formazioni giovanili tedesche, di Amburgo, la seconda nata in seno alla prima.

Il programma offre due concerti, il primo alle 19.00, dedicato al jazz con la Landes Jugend Jazz Orchester Hamburg, il secondo, alle 20.30, all’insegna della musica classica con la Landes Jugend Orchester Hamburg.

All of me di Gerald Marks e Seymour Simons aprirà la parte Jazz della serata. Grande pagina di repertorio interpretata dai più grandi solisti della storia del genere, da Louis Amstrong a Frank Sinatra, a Michael Bublè.

Seguono Freckle Face di Sammy Nestico, recente standard jazz; Kids and Pretty People, una swing ballad dai toni espressivi, e The Groove Merchant, una delle più belle jazz lyrics dell’album Central Park North, entrambe scritte da Thad Jones. Chiude una grande pagina di Sammy Nestico, Wind Machine, nella quale dominano ritmo e improvvisazione. Tra tutti i fiati il corno è quello che affronterà le più impervie fantasie, supportato dalla ritmica di batteria e contrabbasso.

Dirige l’esibizione il noto trombettista, direttore artistico e compositore Lars Seniuk.

Alle 20.30, oltre 60 giovani musicisti si cimenteranno nell’esecuzione dell’enigmatica e fatale sinfonia verdiana da La forza del destino per poi lasciar posto alla Sinfonia n. 1 in Si b maggiore op. 38 di Robert Schumann che porta titolo ‘La primavera’. La sinfonia fu scritta in soli 4 giorni, dal 23 al 26 gennaio 1841, e ogni movimento portava un titolo, poi abbandonato durante l’edizione a stampa. L’Orchestra, tuttavia, ci condurrà attraverso il ‘Risveglio della Primavera’, per l’Allegro iniziale, poi nella ‘Sera’ per il movimento lento, continuando con lo Scherzo titolato ‘Allegri compagni di giochi’, per concludere col finale ‘Addio alla Primavera’, pirotecnica stretta conclusiva.

Ma la parte più importante del concerto, è dedicata all’ospite d’eccezione Ingolf Burkhardt, con la composizione a lui dedicata, di Jörg Achim Keller titolata Spectrum, nella quale l’Orchestra duetterà con la tromba solista internazionale. Ingolf Burkhardt è docente di tromba Jazz e Blues del Conservatorio di Amburgo, membro della NDR Big Band, artista Yamaha, definito dal critico jazz Mike Hennessey ‘energico, tecnicamente sicuro, ritmicamente dinamico, musicalmente avventuroso’,

Quest’ultimo brano di Keller è, dunque, l’anello di congiunzione con la prima parte della serata, quella spiccatamente Jazz.

Dirige Justus Tennie.

Ingresso libero.

——–

PER INFO:

FESTIVAL ORCHESTRE GIOVANILI

via G. D’Annunzio 121, 50135 Firenze, Italy

tel +39 055 611299, tel & fax +39 055 6123516

www.florenceyouthfestival.com – email: info@florenceyouthfestival.com

LEAVE A REPLY