La Scala ricorda Roberto Fascilla

Lo storico nome della danza italiana scomparso ieri

0
667
Roberto Fascilla
Foto di Erio Piccaglaini

Il Teatro alla Scala e il suo Corpo di Ballo ricordano con profonda emozione Roberto Fascilla, storico nome della danza italiana scomparso ieri, grande interprete, direttore dei Corpi di Ballo dell’Arena di Verona, del Teatro Comunale di Bologna, del Teatro San Carlo di Napoli, coreografo, maestro e direttore di scuole di balletto e protagonista della storia della danza scaligera: diplomato alla Scuola di Ballo della Scala, dove entrò nell’immediato dopoguerra, alla Scala ha interpretato tantissimi ruoli del grande repertorio come primo ballerino e étoile e con grandi coreografi come Lifar, Balanchine, Cranko, Petit….Oltre 670 le rappresentazioni che lo hanno visto in scena, dal 1953 al 1979; al suo fianco, grandi stelle scaligere come Carla Fracci, Liliana Cosi, Vera Colombo, Elettra Morini, Anna Razzi, Luciana Savignano.

Sul nostro sito una ampia gallery dall’archivio fotografico del Teatro alla Scala.

LEAVE A REPLY