Amunì

Il 22 febbraio, ore 21, al Teatro Pertini, Orbassano (TO)

0
324

amunìdi Grazia Isoardi

produzione Voci Erranti

con i detenuti della Casa di Reclusione di Saluzzo
coreografie Marco Mucaria
durata 55’

————

Gli interpreti dello spettacolo sono i detenuti della Casa di Reclusione di Saluzzo, nella quale Voci Erranti lavora dal 2002.
Amunì parte dalla riflessione dei detenuti sul tema della paternità, dell’essere contemporaneamente figli (cresciuti senza padri) e padri (assenti).
Ora questi figli vivono nell’attesa del ritorno alla libertà e nel frattempo, diventati loro stessi genitori, attendono il ritorno del padre proprio come Telemaco fece con Ulisse.
Amunì è la storia di nove fratelli che attraverso i giochi e i ricordi dell’infanzia ritornano a loro volta bambini.
Telemaco ha atteso il ritorno del padre, ha pregato affinché si ristabilisse nella sua casa invasa dai Proci (la Legge), ma oggi ogni speranza è vana o vanificata.

A seguire: After Teatro  offerto da Pasticceria Jerry

———

Biglietti

Biglietto Intero: 12 euro

Biglietto Ridotto: 10 euro

Biglietto Soci/young10: 5 euro

———

Info e prenotazioni

+39 370 3259263

info@mulinoadarte.com

www.mulinoadarte.com

———

Prevendite

Amoretti Profumi”

Via Roma 42, Orbassano

Via V.Emanuele 6, Orbassano

– Apertura cassa ore 20.15

– L’organizzazione si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di sostituire spettacoli che, per cause di forza maggiore, non potessero essere rappresentati

– La mancata presenza allo spettacolo non dà alcun diritto al rimborso

LEAVE A REPLY