Baccanti

Dal 22 al 26 ottobre al Teatro San Lorenzo alle Colonne, Milano

0
404

BaccantiDi Euripide

Direzione drammaturgica: Elisabetta Matelli

Direzione artistica e regia: Christian Poggioni

Allestimento: Eri Çakalli

Scene e costumi: Dino Serra

Musiche: Adriano Sangineto

Cori e canti: Fabio Rovelli

Con: Simone Mauri, Stefano Begalli, Vincenzo Politano, Lisa Zanzottera, Marta Banfi, Davide Salvucci, Paolo Zunino, Benedetta Drago, Chiara Maltagliati, Martina Mauri, Anna Pimpinelli, Margherita Rigamonti, Luisa Rapetti, Adriana Sangiuliano.

——–

22, 23, 24, 25, 26 ottobre ore 20:30

24 ottobre ore 11:00

Teatro San Lorenzo alle Colonne, Corso di P.ta Ticinese 45 – Milano

——-

L’arroganza del potere umano, fondata sull’ordine militare e l’imposizione di regole discriminanti e autocratiche, si oppone alla realtà dionisiaca, coerente invece con l’ordine della natura e ostile all’ateismo umano (che si autocondanna così alla follia); a scontrarsi sono la sacrale festosità delle Baccanti d’Asia, fedeli al Dio e ai ritmi della natura, e l’invasamento delle folle tebane, baccanti impazzite sul monte Citerone, ridotte così per aver negato l’origine divina di Dioniso.

A Tebe il culto di Dioniso è proibito: il nuovo re Penteo nega la natura divina del figlio di Semele, istigandone l’ira profonda: il dio stesso stravolge l’ordine e adultera i cervelli delle donne. Con loro, in preda alla mania bacchica, anche Agave, madre di Penteo e sorella di Semele. Comincia così l’ultimo dramma euripideo, in cui la forza del divino si manifesta in un culto capace di cose straordinarie e in grado di rompere la catena delle necessità che dominano la vita ordinaria.

La regia lavora sulla metateatralità della trama, giocata su continui travestimenti e cambi d’identità (a partire dal protagonista, Dioniso, che appare non con il suo volto divino, ma con la maschera umana di uno straniero).Lo spettacolo, prodotto dal Corso di Alta Formazione Teatro Antico in Scena 2015 e ospitato nel 2017 in occasione della rassegna “Estate Sforzesca” di Milano, viene presentato con un cast e un allestimento rinnovati.

Al termine dello spettacolo viene proposta un “drama-forum”, in cui gli spettatori dialogano con attori, regista e con chi ha curato la drammaturgia. Potranno fare domande, esprimere suggerimenti e sensazioni che lo spettacolo ha alimentato.

Per partecipare a questo e ad altri spettacoli di teatro classico, il pubblico è invitato ad associarsi a Kerkis – Teatro Antico In Scena attraverso il link www.kerkis.net o contattando la segreteria +39 342 530484, mail direzione@kerkis.net. I soci hanno il diritto di partecipare a tutti gli eventi e alle attività del 2019.

———

Kerkis – Teatro Antico in Scena

Teatro San Lorenzo alle Colonne

Corso di Porta Ticinese, 45 – Milano

www.kerkis.net

LEAVE A REPLY