Riti pagani e canzoni rituali della Bielorussia

L'11 e 12 dicembre, ore 21, allo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro, Milano

0
274

Irena KotvitskayaIrena Kotvitskaya è etnomusicologa e cantante folk bielorussa. Il prossimo 11 e 12 dicembre porterà al Teatro No’hma la tradizione canora del suo paese, utilizzando video, immagini e registrazioni audio raccolte durante i suoi viaggi per offrire una narrazione storica di questo territorio poco conosciuto, canzone per canzone.

La Bielorussia è paese ricco di tradizioni. Il canto è il vero cuore della cultura bielorussa. Le celebrazioni di rituali precristiani legati al susseguirsi delle stagioni e dei momenti della vita sono ancora attuali nei villaggi. Durante queste cerimonie, uno degli elementi più importanti è rappresentato dalle canzoni.

Il Premio Internazionale Il “Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro, fiore all’occhiello della programmazione del Teatro No’hma, si conferma così rassegna dall’altissimo valore sociale, di inclusione, di attenzione agli ultimi e di superamento di barriere sociali e geografiche.

Nella visione di Livia Pomodoro, Presidente e Direttrice Artistica del No’hma, “il Premio vuole essere un’opportunità per artisti e compagnie provenienti da realtà distanti e talvolta marginali di inserirsi in un circuito artistico rilevante, nell’ottica di promuovere uno scambio culturale in grado di travalicare frontiere geografiche e confini”.

——–

SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO

diretto da Livia Pomodoro.

via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti
è richiesta la prenotazione, tel. 0245485085/0226688369

è possibile prenotare collegandosi al sito www.nohma.org

——–

regia Irena Kotvitskaya

con Irena Kotvitskaya

assistente costumi Lidia Solomonik

LEAVE A REPLY