Manicomic

Dal 6 all'8 dicembre al Teatro di Rifredi, Firenze

0
79

Manicomiccon Rimbamband

di Raffaello Tullo

regia di Gioele Dix

Raffaello Tullo| voce e percussioni, Renato Ciardo | batteria

Nicolò Pantaleo | sax, Vittorio Bruno | contrabbasso

Francesco Pagliarulo | pianoforte

——

Quando l’esperienza e la sensibilità di un grande del teatro come Gioele Dix incontra l’esuberanza traboccante di una band pugliese, la miscela non può che essere esplosiva. Quarto spettacolo ed ennesima sfida della Rimbamband, il gruppo comico e teatral-musicale formato da Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Nicolò Pantaleo, Francesco Pagliarulo e Vittorio Bruno che presentano al Teatro di Rifredi da venerdì 6 a domenica 8 dicembre il loro nuovo spettacolo “Manicomic”, e già il titolo è tutto un programma.

In un imprecisato luogo di cura, un medico segue i suoi quattro pazienti più gravi, affetti da varie patologie mentali: ansie da prestazione, disturbo della personalità multipla, sindromi ossessivo-compulsive. Vittorio è un alcolizzato cronico e depresso poiché non è riuscito a realizzare il sogno di una vita: ballare alla Scala; Francesco il “rosso” è un imprevedibile bipolare, una sorta di Dottor Jekyll e Mr Hyde in versione pianistica; Renato ha frequenti disturbi di personalità multipla mentre Nicolò ha una grave forma di “neomelodite” ossessiva compulsiva.

Lo psichiatra prova, attraverso un preciso percorso terapeutico, a sbrogliare questa intricata matassa e a condurre i suoi pazienti alla guarigione: musica, sport, teatro, viaggi, cinema, tutto è terapia. Ma i nostri cinque sono duri a guarire e nonostante i continui richiami del terapeuta, le loro migliori intenzioni e l’assunzione di farmaci dai nomi improbabili, non riescono a liberarsi dalle loro ossessioni. Una sorta di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” in versione comico/teatrale, in cui la follia si trasforma in libertà, energia, divertimento e creatività. Perché non può esserci arte senza follia e, da vicino, nessuno è normale. In “Manicomic” la Rimbamband porta in scena una comicità pulita, mai banale né volgare, la loro è una sana follia che va a braccetto con la giocoleria, la clownerie e il mimo a cui si aggiunge la straordinaria capacità musicale di ogni strumentista. 

https://youtu.be/IFknfuw6-GY

——–

PER INFORMAZIONI

055/422.03.61 – www.toscanateatro.it

PREZZI

Ingresso intero € 16,00 – ridotto € 14,00

PREVENDITA

Teatro di Rifredi dal lunedì al sabato (ore 16:00 – 19:00) | biglietteria@toscanateatro.it

Circuiti BoxOfficeToscana e Ticketone – On line www.boxofficetoscana.itwww.ticketone.it

——–

Teatro di Rifredi

via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze

tel. 055/422.03.61

LEAVE A REPLY