The Game

Il 29 febbraio e 14 marzo al Teatro Centofiori, Bologna

0
133

The GameC’è una novità nel mondo dell’improvvisazione teatraleThe Game, il nuovo format di improvvisazione che ha riscosso molto successo nei primi due spettacoli andati in scena nel 2019, e a grande richiesta torna con due date sabato 29 febbraio e sabato 14 marzo al Teatro Centofiori, via Gorki 16, a Bologna.

Due squadre di giocatori-attori professionisti si sfidano sul palco in due tempi da 45 minuti ciascuno, a colpi di storie brevi, l’una conseguente all’altra. Il pubblico è un vero e proprio giocatore; è chiamato a scegliere fra due diversi input da imprimere all’improvvisazione e questo accade più volte prima e durante lo spettacolo, determinando inizi di storie impreviste e repentine svolte narrative #cambialastoria. Si esprime anche sull’attribuzione finale della vittoria e sulla scelta del giocatore migliore della serata. 

The Game, di paternità italiana, diversamente dai più tradizionali format francofoni e anglofoni, mutua il contesto dello sport nazionale per eccellenza, il calcio. Il palco è delimitato da aree di gioco, le squadre indossano le divise tipiche sportive del calcio, c’è un arbitro inflessibile e integerrimo che sanziona i giocatori con cartellini e dirige il gioco chiamando il pubblico a pronunciarsi su rigori, punizioni che possono trasformarsi in punti goal e a determinare cambiamenti di percorso nelle storie che prendono vita. Naturalmente esiste anche il VAR, la moviola esilarante per cui gli attori devono ripetere l’azione a rallentatore. 

L’improvvisazione teatrale è uno spettacolo molto molto divertente, con un tocco di leggerezza surreale che nasce non dal caso, ma dalla professionalità degli attori e dall’intreccio delle storie create. Per chi non conosce il genere, l’improvvisazione sovverte i canoni classici della rappresentazione: non c’è una piece appresa e interpretata dagli attori, ma uno spettacolo che, in base ad alcune regole generali, si costruisce lì per lì, sempre nuovo, estremamente creativo, un po’ pazzo.

——–

Gli attori

All’interno di The Game gli attori sono tutti professionisti, provengono da Roma, Ravenna e Pavia; talentuosi, hanno percorsi anche importanti, come Massimo Ceccovecchi che è arrivato alla finale del programma Italia’s Got Talent.

Sabato 29 febbraio le squadre saranno formate da Max Mascagni, Elena Labbate, Graziano Garavini vs Robi Rani, Chiara Vitti, Fabio Magnani. Nel ruolo di presentatore Federico Palombarini, l’arbitro sarà Andrea Campelli. 

La direzione artistica degli spettacoli, nonché la creazione del format di The Game E’ di Federico Palombarini, da 30 anni impegnato in questa arte e fondatore di scuole di Ravenna Padova e naturalmente Bologna con Improjungle, movimento dell’improvvisazione teatrale a cui fa capo la scuola che accoglie allievi principianti e di livello avanzato insieme agli insegnanti Andrea Campelli e Elena Labbate. 

La produzione è di Moonlab-ImproJungle e Fantateatro.

———

Biglietto 12€ + prevendita su vivaticket.it
https://www.vivaticket.it/ita/event/the-game-improvvisazione-teatrale/146187
info@improjungle.it
www.improjungle.it

Inizio ore 21.15 Sala CENTOFIORI via Massimo Gorki 16 – Bologna

LEAVE A REPLY