RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità

Un concerto simultaneo di orchestre giovanili in 50 città

0
283

RisuonaItaliaIl 1° ottobre 2020 si tiene “RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità”: un concerto simultaneo di orchestre giovanili in 50 città, che si apre con l’esecuzione dell’Inno alla gioia, inno ufficiale della Ue. Promosso da Acri e realizzato con la media partnership di TGR Rai, l’evento si tiene in occasione della Giornata europea delle fondazioni, lanciata da Dafne (Donors and Foundations Networks in Europe), l’organizzazione che riunisce le associazioni di fondazioni del continente. RisuonaItalia non si conclude con il concerto simultaneo delle ore 11: fino a sera si susseguono eventi di piazza, incontri, presentazioni, mostre e laboratori, per “raccontare” – con la voce dei protagonisti e le testimonianze del territorio – le tante storie di inclusione sociale promosse dalle Fondazioni. 

———-

CALENDARIO DEGLI EVENTI A CUNEO

UN CONCERTO

A Cuneo, saranno i ragazzi del Conservatorio di Musica “G. F. Ghedini” a far risuonare la città con due appuntamenti musicali: il 1° ottobre, alle ore 11, presso il cortile della Fondazione CRC (via Roma 17) i ragazzi del Conservatorio suoneranno l’Inno alla gioia e alle ore 21 terranno un concerto presso la Sala Mosca del Conservatorio (via Roma 19) della durata di 45 minuti sulle note di Mozart e Brahms. Scopri il programma e partecipa al concerto>

UN’INSTALLAZIONE SONORA

Inoltre, il primo ottobre alle ore 11 verrà inaugurata nel nostro cortile l’installazione sonoraHands of joy” dedicata all’inno europeo. Si tratta di un’installazione site specific, realizzata a partire dall’opera d’arte di Maimouna Guerresi. L’installazione attraverso sistemi di rilevazione e particolari sensori permette di far interagire il movimento delle persone e la musica. Il concept dell’installazione è a cura di Gianluca Verlingieri e Simone Conforti (METS-Conservatorio Cuneo), il progetto tecnico, la realizzazione e l’allestimento a cura di Simone Conforti e degli studenti del triennio e del biennio accademico in Composizione e Sound Design METS; Sound design a cura di Giorgio Zucco e degli studenti di ingegneria del suono e Multimedia di METS. L’installazione resterà attiva fino a sabato 3 ottobre.

VISITE GUIDATE A PALAZZO VITALE

Infine, sabato 3 ottobre, la Fondazione aprirà le porte della propria sede, lo storico Palazzo Vitale (via Roma 17) con visite guidate gratuite su tre turni con partenza alle ore 10,30, alle 14,30 e alle 16,30 dall’ingresso di Via Roma 17. 

Il percorso all’interno del Palazzo permetterà di scoprire le opere, appartenenti alla collezione della Fondazione CRC, di artisti del calibro di Valerio Berruti, Ego Bianchi, Pinot Gallizio, Macrino d’Alba, Agostino Bosia, Francesco Messina, Cesare Maggi, Antonio Piatti, Claudio Berlia, Alessandro Lupo, Marco Lattes, Francesco Franco e Sergio Unia. E le ultime acquisizioni, con lavori di artisti contemporanei tra cui Elisa Sighicelli, Ludovica Carbotta, Sol Calero, Adriana Minoliti, Lin May Saeed, Sarah Sze e Anne Imhof. I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. Prenota il tuo posto per la visita guidata>

Per informazioni e conferme di partecipazione:
Tel. 0171/452774-5 – E-mail: centro.studi@fondazionecrc.it 

LEAVE A REPLY