Teatro dell’Opera di Roma, “I Puritani” in forma di concerto

Roberto Abbado dirige la nuova produzione dell’opera di Bellini, il 23 gennaio in streaming sul canale Youtube dell’Opera con il soprano Jessica Pratt e il tenore Lawrence Brownlee

0
946

Spazio al bel canto nel nuovo appuntamento del Teatro Digitale del Teatro dell’Opera di Roma con I Puritani di Vincenzo Bellini che sarà proposto in forma di concerto e trasmesso in streaming sabato 23  gennaio alle 19 sul canale You Tube ufficiale dell’ente capitolino.

Sul podio dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma torna il Maestro Roberto Abbado per l’ultimo capolavoro di Bellini composto fra il 1834 e il 1835 e assente dal Costanzi dal 1990: si tratterà però di un “ritorno” dell’opera in forma di concerto e che punta su un importante cast internazionale fra cui primeggia nel ruolo di Elvira Valton ,Jessica Pratt, tra le più apprezzate interpreti del repertorio belcantista. Il tenore americano Lawrence Brownlee, al debutto al Costanzi, interpreta Lord Arturo Talbo. Franco Vassallo sarà Sir Riccardo Forth, Nicola Ulivieri sarà Sir Giorgio Valton e Roberto Lorenzi sarà Lord Gualtiero Valton. Nel cast anche due giovani talenti dal progetto FabbricaYoung Artist Program del Teatro dellOpera di Roma, Rodrigo Ortiz (nel ruolo di Sir Bruno Roberton) e Irene Savignano (nel ruolo di Enrichetta di Francia). Il Coro del Teatro dellOpera di Roma sarà diretto dal maestro Roberto Gabbiani. Opera seria in tre atti su libretto di Carlo Pepoli, tratto dal dramma storico Têtes rondes et Cavaliers di Jacques-François Ancelot e Joseph Xavier Boniface, I Puritani debuttò in prima assoluta e con grande successo a Parigi al Théâtre des Italien il 24 gennaio 1835, otto mesi prima della morte prematura del compositore. Il dramma, ambientato in Inghilterra intorno al 1650, al tempo della guerra civile fra i Puritani, seguaci di Cromwell, e gli Stuart, fedeli al Re Carlo I, racconta della passione contrastata e rovinosa fra Elvira, figlia del generale dei Puritani e Arturo, cavaliere degli Stuart e della gelosia di Riccardo. Per assistere allo streaming, è sufficiente collegarsi al canale Youtube ufficiale del Teatro dellOpera (https://www.youtube.com/user/operaroma). Info e dettagli su operaroma.it

LEAVE A REPLY