Troppo Comunista – 100 anni di PCI

Dal 21 gennaio in streaming sul sito web della Cineteca di Milano

0
275

In occasione del centenario dalla fondazione del Partito Comunista Italiano una selezione unica di materiali di archivio riguardanti Palmiro Togliatti ed Enrico Berlinguer, oltre a filmati e cortometraggi d’animazione di propaganda.

La rassegna si compone di filmati di propaganda comunista, come Gli uomini vogliono la pace, un documentario a cura della sezione Stampa e Propaganda della Direzione del PCI risalente agli anni Cinquanta; La Festa del P.C.I. di via Orti (Giulio Cingoli, 1978), immagini esclusive che documentano la festa del Partito tenutasi a Milano alla fine degli anni Settanta, e Cinecronache PCI, una raccolta di servizi giornalistici risalenti agli anni Cinquanta e Sessanta alternati a servizi riguardanti il costume, lo sport e la società realizzati per il rotocalco cinematografico Cinecronache. A questi filmati si aggiungono le riprese dei funerali di Palmiro Togliatti e di Enrico Berlinguer, figure indimenticabili del Partito, entrambi tenutisi a Roma, il primo nel 1964 ed il secondo nel 1984.
Alla propaganda del PCI nella rassegna si affianca quella anti-comunista con le immagini di
Belle… ma false (1952) di Nino e Toni Pagot, animazione realizzata per la Democrazia Cristiana dalla Direzione Centrale di Roma; Cuculi nel nido, un cortometraggio d’animazione di propaganda antibolscevica in cui una serena e spensierata comunità di cuculi viene sconvolta dall’arrivo di una famiglia dall’est Europa, e Dietro il sipario, la continuazione della precedente animazione, in cui la stessa famiglia torna travestita da maghi circensi per ingannare e derubare l’ignara e ingenua comunità. La selezione si arricchisce del cortometraggio di Marcello Baldi, La verità sulla scomunica (1950), che racconta il dramma di un padre di famiglia iscritto al PCI, che a seguito del decreto di scomunica indetto da Pio XII, non può partecipare alla Prima Comunione della figlia.
Chiude la raccolta
Il giovane Karl Marx, film del 2017 che ripercorre l’incontro tra Karl Marx e Friedrich Engels e l’ideazione di una delle più grandi trasformazioni teoriche e politiche dell’Ottocento. Il primo ritratto cinematografico di uno dei personaggi più importanti della Storia, diretto da Raoul Peck, candidato all’Oscar e vincitore di BAFTA e César per “I Am Not Your Negro”.

I contenuti saranno disponibili gratuitamente, ad eccezione de Il giovane Karl Marx (€ 5,00), da giovedì 21 gennaio 2021 su www.cinetecamilano.it

——-

SCHEDE DEI FILM



IL GIOVANE KARL MARX
(Raoul Peck, Francia/Germania/UK, 2017, 112′)
A 26 anni, Karl Marx conduce la moglie Jenny sulle strade dell’esilio. Nel 1844 a Parigi incontra il giovane Friedrich Engels, il figlio del proprietario di una fabbrica che ha studiato la nascita del proletariato inglese. Il dandy Friedrich contribuisce a dare a Karl il pezzo mancante del puzzle che costituisce la nuova lettura del mondo. Insieme, tra censura e raid della polizia, riusciranno a mettere in atto la più grande trasformazione teorica e politica dai tempi del Rinascimento.

PROPAGANDA COMUNISTA

FUNERALI DI TOGLIATTI
(Anonimo, 1964, 9’)

GLI UOMINI VOGLIONO LA PACE
(Anonimo, s.d.)
Documentario di propaganda del PCI risalente agli anni cinquanta. A cura della sezione Stampa e Propaganda della Direzione del PCI.

LA FESTA DEL P.C.I. DI VIA ORTI
(Giulio Cingoli, 1978)
Immagini esclusive che documentano la Festa della sezione PCI di Via Orti a Milano.

CINECRONACHE PCI
(Italia, 1950-1960)
Servizi giornalistici che trattano il Partito Comunista Italiano realizzati per il rotocalco cinematografico Cinecronache. si tratta di cronache politiche risalenti agli anni ’50 e ’60, alternati a servizi riguardanti il costumo, lo sport e la società.

PROPAGANDA ANTI-COMUNISTA

BELLE… MA FALSE
(Nino e Toni Pagot, 1952)
Spot di propaganda in animazione realizzato per la Democrazia Cristiana Direzione Centrale Roma.

CUCULI NEL NIDO
(Nino e Toni Pagot, 1954 circa)
Cortometraggio in animazione di propaganda antibolscevica in cui una serena e spensierata comunità di cuculi viene sconvolta dall’arrivo di una famiglia dall’est Europa.

DIETRO IL SIPARIO
(Nino e Toni Pagot, 1954 circa)
Continuazione del precedente Cuculi nel nido, in cui la stessa famiglia torna travestita da maghi circensi per ingannare e derubare l’ignara e ingenua comunità.

LA VERITA’ SULLA SCOMUNICA
(Marcello Baldi, 1950)
Il cortometraggio racconta il dramma di un padre di famiglia iscritto al PCI, che a seguito del decreto di scomunica indetto da Pio XII, non può partecipare alla Prima Comunione della figlia. Emarginato dalla comunità di fedeli, osserva da lontano la celebrazione. Il film si conclude con la rappresentazione della Chiesa che terrà aperte le porte per il possibile redento dalla menzogna comunista.

——–

INFO
info@cinetecamilano.it
STREAMING FILM
www.cinetecamilano.it
Previa registrazione gratuita

LEAVE A REPLY