I Piccoli Pomeriggi Musicali: “Coppélia”

Il 28 febbraio, ore 11, in live streaming sul sito web del Teatro Dal Verme

0
338
Foto di Lorenza Daverio

È il balletto classico il protagonista del nuovo appuntamento della 14a Stagione dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali, in live streaming su http://dalverme.org/streaming.php, domenica 28 febbraio alle ore 11 dal Teatro Dal Verme dedicato a un celebre titolo dell’Ottocento: Coppelia. 

Sarà presentata una speciale riduzione del balletto con musiche di Léo Delibes – ispirato al racconto di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann Der Sandmann (“L’uomo della sabbia”, 1815) – con le trascrizioni originali di Daniele Parziani anche sul podio dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali e la partecipazione in video (ma non mancheranno delle sorprese) degli studenti delle classi 4° e 5° ad indirizzo classico del Liceo Coreutico “Tito Livio” di Milano. L’adattamento coreografico è di Santa Borriello, la ballerina solista Lara Barbarino. La regia, come sempre nella stagione dei Piccoli Pomeriggi Musicali, è di Manuel Renga, mentre la parte narrativa è affidata agli attori Chiara Serangeli e Diego Becce.

L’ensemble dei Piccoli Pomeriggi Musicali, composto da 60 giovani musicisti tra i 7 e i 17 anni, provenienti dal Conservatorio di Milano e da altre Scuole e Accademie musicali cittadine, sarà impegnato nei momenti più celebri della partitura scritta da Delibes per il debutto parigino nel 1870. In programma i seguenti numeri: Tema e Variazioni delle Amiche, Variazioni di Franz e di Svanilda, Valzer delle Ore e Finale. 

«Con questo spettacolo – affermano Manuel Renga e Daniele Parziani – ci tuffiamo in una storia ottocentesca del grande Hoffmann che ci porta in un mondo in cui la magia si mescola alla modernità. Infatti il vecchio Coppelius è un costruttore di automi ovvero di bambole e pupazzi meccanici, strambi a dire il vero. Tutti lo considerano un matto ma lui lavora giorno e notte sulle sue creature, soprattutto su una, Coppelia, bellissima bambola meccanica. Il suo sogno è quello di darle vita e ci prova con le sue arti magiche. Per avere successo tuttavia deve trovare qualcuno a cui rubare il soffio della vita: il bel Franz capita a fagiolo. Scopriremo insieme se Svanilda, innamorata di Franz, riuscirà a far saltare i piani di Coppelius. Un racconto delicato che parla di amore e di sortilegi, ci racconta che se davvero si tiene ad una persona bisogna far di tutto per aiutarla e essere al suo fianco. Ci siamo ormai abituati ai concerti spettacolo in streaming dei Piccoli Pomeriggi (tutti noi speriamo di tornare dal vivo insieme al Teatro dal Verme il più presto possibile), ma questa volta abbiamo deciso di stupirvi. In che modo? Con la bellissima collaborazione con il Liceo Coreutico statale “Tito Livio” di Milano. Abbiamo arrangiato le musiche di Coppelia appositamente per i Piccoli, con tutti gli accorgimenti necessari a rendere dei brani così brillanti e tecnicamente difficili, affrontabili anche dai giovani orchestrali. Difficile anche riuscire ad avere un corpo di ballo con noi in teatro ma, come si usa dire, se Maometto non va alla Montagna la Montagna va a Maometto: il corpo di ballo ci ha raggiunto con delle videocoreografie che arricchiranno lo spettacolo. Poi, non ancora contenti, vi abbiamo anche riservato una sorpresa. Buona visione!». 

I Piccoli Pomeriggi Musicali sono nati nel 2007; la stagione 2020-2021 è composta da sette appuntamenti concertistici domenicali, con cadenza mensile, da ottobre ad aprile, ed è organizzata in collaborazione con Finzi Academy. Ogni concerto è dedicato a una fiaba o a un tema legato alla letteratura per l’infanzia e prevede la partecipazione di attori impegnati nella narrazione così da guidare il pubblico che segue on line – composto in maggioranza da giovanissimi spettatori come i musicisti sul palcoscenico – nel modo più coinvolgente e emozionante.

Prossimi appuntamenti domenica 21 marzo (ore 11) Il piccolo principe di Saint-Exupéry con musiche di Mozart e Čajkovskij e domenica 18 aprile (ore 11) per le favole di Esopo con musiche di Boccherini e Johann Strauss. 

——–

Coppélia

Ballerina solista Lara Barbarino

Adattamento coreografico Santa Borriello

Corpo di ballo Studenti delle classi 4ª e 5ª ad indirizzo classico del Liceo coreutico Tito Livio di Milano 

Regia Manuel Renga 

Attori Chiara Serangeli e Diego Becce

Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali

Direttore Daniele Parziani

 

Léo Delibes

Da Coppélia

– Tema delle Amiche

– Variazioni delle Amiche

– Variazione di Franz

– Variazione di Swanilda

– Valzer delle Ore

– Finale

(trascrizioni Daniele Parziani)

——– 

Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali

L’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali nasce nel 2007 e si esibisce nello spettacolo di Francesco Micheli I Musicanti di Brema, che si è tenuto presso il Teatro Dal Verme di Milano nel marzo 2007. Il grande successo dello spettacolo spinse  la Fondazione I Pomeriggi Musicali in collaborazione con l’Associazione Culturale Sconfinarte ad istituire l’Accademia di Formazione Professionale Orchestrale I Piccoli Pomeriggi Musicali. L’Accademia nasce per promuovere la cultura orchestrale tra i bambini avviati allo studio della musica preparandoli all’esecuzione dei concerti della Stagione di Musica per i bambini, ma si pone anche lo scopo di appassionare le nuovissime generazioni al mondo della musica classica. L’esperienza degli ultimi anni ha infatti dimostrato che il pubblico di bambini si riconosce nei giovani esecutori sul palcoscenico e impara a sentire la musica come un’esperienza alla sua portata e non riservata al mondo degli adulti. Dell’Orchestra, che ha sede stabile presso il Teatro Dal Verme, fanno parte bambini e ragazzi in età compresa tra i 7 e i 17 anni provenienti dal Conservatorio di Milano e da varie Scuole ed Accademie Musicali milanesi. I giovani musicisti non si esibiscono unicamente presso il Teatro Dal Verme: nel corso dell’anno accademico hanno anche l’opportunità di fare esperienza della musica in tour esibendosi in altre prestigiose sedi come il Teatro degli Arcimboldi, i Laboratori Scala Ansaldo, l’Auditorium di Milano, Teatro Allianz, Museo del Novecento (nel prestigioso “Festival delle Cinque Giornate” di Milano), Teatro Sociale di Como, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Quirino di Roma (con registrazione del concerto da parte di Radio Vaticana), Teatro Cavallerizza di Reggio Emilia, Auditorium di Maccagno, Teatro del Mare di Menfi, Teatro San Rocco di Seregno, Auditorium Salesiani di Recanati, Teatro Pasta-Giuditta di Saronno, Teatro Sociale di Stradella. Hanno avuto la possibilità di lavorare con grandi solisti e attori di fama quali, tra gli altri, Bruno Canino, Gabriele Cassone, Enrico Dindo, Francesco Salvi. Il compositore Alessandro Solbiati è stato autore di Crescendo, otto brevi brani in forma di studio per orchestra da camera, commissionata da I Pomeriggi Musicali. L’opera è dedicata all’Orchestra de I Piccoli Pomeriggi Musicali e ha visto Solbiati coinvolto in un progetto di “compositore residente”  per le stagioni musicali 2011/2012 e 2012/2013. Di questo lavoro è stato realizzato dall’Orchestra anche il CD dal titolo appunto Crescendo. Dal 2013 ad oggi il tema conduttore dei concerti delle stagioni è stato quello di narrare le favole classiche (fratelli Grimm, H.C. Andersen, favole tradizionali) in collaborazione con gli attori di Milano Teatri Scuola Paolo Grassi. Manuel Renga è il regista residente che firma e firmerà tutti gli spettacoli fino all’attuale stagione, la 14a, grande traguardo per la nostra compagine di giovanissimi che affronteranno anche la musica d’opera e di balletto. I Piccoli Pomeriggi Musicali sono Nucleo aderente al Sistema-Orchestre e Cori infantili in Italia e fanno parte di FuturOrchestra, l’Orchestra lombarda del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili in Italia patrocinata da Claudio Abbado, che ha debuttato il 29 maggio 2011 presso i Laboratori Scala Ansaldo sotto la guida di Daniele Rustioni durante il prestigioso evento “Costruire con la Musica” e che ha tenuto concerti in Teatri prestigiosi sotto la guida di Direttori e Solisti di chiara fama. L’Orchestra è considerata tra le realtà più interessanti nel panorama delle formazioni giovanili ed è alla sua quattordicesima stagione musicale realizzata in collaborazione con Finzi Academy. Direttore della formazione musicale è, dalla sua fondazione, Daniele Parziani.

——— 

Informazioni

Teatro Dal Verme

via San Giovanni sul Muro, 2 – 20121, Milano

Tel. 02 87 905 208 – www.ipomeriggi.it

Segui le pagine istituzionali facebook: @teatrodalverme @orchestraipomeriggimusicali @ipomeriggi

LEAVE A REPLY