Il Nuovo Vangelo

In streaming dal 1° al 4 aprile, biglietti acquistabili su www.ntgent.be

0
209
Foto di Fruitmarket

Il Teatro di Roma condivide con il pubblico e segnala la nuova creazione cinematografica di Milo Rau, gigante del teatro davanguardia internazionale già protagonista fra le produzioni e ospite nelle fila della Stagione, con la proiezione in streaming del film Il Nuovo Vangelo, traguardo e restituzione di un ampio progetto sulla Passionedella civiltà contemporanea perseguito dallartista svizzero e concluso a ottobre 2019 sul palco dellArgentina con lAssemblea Politica La rivolta della dignità – Resurrezione.  

Un’indagine al confine fra realtà, teatro e cinema, che ha già acceso lattenzione della stampa internazionale con un cast di interpreti «intensi e commoventi» composto da rifugiati, attivisti, semplici cittadini di Matera Capitale Europea della Cultura nel 2019 e attori del calibro di Marcello Fonte, Enrique Irazoqui e Maia Morgenstern.

Il film presentato in anteprima alle Giornate degli Autori della Mostra del Cinema di Venezia 2020, dopo il successo in Germania e le numerose nomination, tra cui la recente premiazione come Miglior Documentario ai Premi del Cinema Svizzerouscirà online in contemporanea mondiale e sarà disponibile per la visione dal 1° al 4 aprile sul sito web ntgent.be con sottotitoli in italiano, francese, inglese e olandese al prezzo di 8 euro. 

Il Nuovo Vangelo nasce nel 2019 e si presenta come un progetto multidisciplinare composto da una performance e un film, a cui si è legata anche la campagna politica La Rivolta della Dignità, attraverso la sinergia di una coproduzione internazionale che ha visto il coinvolgimento di una nutrita schiera di istituzioni: : produzione Fruitmarket (Germania), Langfilm (Svizzera) & IIPM International Institute of Political Murde in coproduzione con SRF Schweizer Radio und Fernsehen / SRG SSR, ZDF in cooperazione con ARTE, in collaborazione con Fondazione Matera Basilicata 2019, Consorzio Teatri Uniti di Basilicata e Teatro di Roma Teatro Nazionale* supportata da* Film- und Medienstiftung NRW, Bundesamt für Kultur (BAK), rcher Filmstiftung, DFFF – Deutscher Filmförderfonds, Kanton St.Gallen Kulturförderung / Swisslos, BKM – Die Beauftragte der Bundesregierung für Kultur und Medien, Volkart Stiftung, Suissimage Kulturfonds.

LEAVE A REPLY