PeM! Parole e Musica in Monferrato

La rassegna piemontese si arricchisce di altri grandi nomi: Malika Ayane, Erica Mou e Samuel

331

Malika Ayane, Erica Mou e Samuel sono i nomi che arricchiscono ulteriormente l’importante e composito programma della 16a edizione di “PeM! Parole e Musica in Monferrato”, la rassegna piemontese di incontri, racconti e canzoni che dal 22 agosto alla fine di settembre toccherà i comuni di San Salvatore, Balzola, Lu-Cuccaro, Valenza e Mirabello.

Tre figure di alto livello della musica italiana di oggi che si aggiungono agli ospiti precedentemente annunciati, Nada, Francesco Bianconi e Davide Van De Sfroos, ad una serata omaggio per Ezio Bosso e alla tradizionale passeggiata letteraria.

Ma altri nomi di rilievo saranno annunciati dopo Ferragosto, a completare una rassegna di grande valore e qualità, che si avvale della direzione artistica del giornalista Enrico Deregibus.

PeM!” è un festival unico, il cui fulcro è costituito da incontri/intervista – non veri e propri concerti – con cantanti e musicisti che si raccontano inframezzando alle parole qualche canzone eseguita in modo intimo e informale. Appuntamenti in luoghi di grande fascino, tra le colline e il Po, nel Monferrato, una territorio da qualche anno diventato patrimonio Unesco, a un’ora da Torino, Milano e Genova.

PROGRAMMA PROVVISORIO PEM! 2021

22 agosto, ore 21.15: Francesco Bianconi (San Salvatore Monferrato)

28 agosto, ore 18.30: Malika Ayane (Lu Cuccaro Monferrato)

3 settembre, ore 18.30: Nada (Balzola)

8 settembre, ore 21.15: Davide Van De Sfroos (Valenza)

9 settembre, ore 21.15: Erica Mou (Mirabello Monferrato, Country Sport Village)

19 settembre, ore 18.30: Samuel (San Salvatore Monferrato)

23 settembre, ore 21.15 : omaggio Ezio Bosso (Balzola)

24 settembre, ore 20.30 : passeggiata letteraria su Dante (San Salvatore Monferrato)

Gli appuntamenti sono a ingresso libero. Prenotazione posto obbligatoria indicando nome e cognome e recapito telefonico a segreteria.pem@gmail.com o al numero 3714369046 (dal lunedì al sabato dalle 10 alle 12).

Ad aprire il festival il 22 agosto alle 21.15 a San Salvatore, comune capofila di PeM!, ci sarà Francesco Bianconi, leader dei Baustelle e autore in prima persona dell’album “Forever” e del romanzo “Atlante delle case maledette” (Rizzoli Lizard), oltre a molte canzoni di successo per il suo gruppo e per altri artisti.

Il 28 agosto alle 18.30 sarà Lu Cuccaro Monferrato a ospitare Malika Ayane, cantautrice milanese con una voce dalle sfumature inconfondibili e una carriera di successi, con cinque partecipazioni a Sanremo e due Premi della Critica. Quest’anno ha portato al festival “Ti piaci così” che ha anticipato il nuovo album, “malifesto”.

Il 3 settembre, ancora alle 18.30, toccherà a Nada, nome simbolo della musica italiana, da quella sanremese a quella legata alla scena indie rock, protagonista di una ficton su Rai1 nei mesi scorsi. La cantautrice toscana, già ospite del festival qualche anno fa, è in programma a Balzola, un comune che da quest’anno si unisce alla rassegna.

Ci si sposterà a Valenza l’8 settembre alle 21.15 per un incontro con Davide Van De Sfroos, grande cantore di storie e personaggi di provincia che diventano simbolici dell’umanità. Il musicista e scrittore lombardo presenterà fra l’altro il nuovo album “Maader folk”, in uscita nei giorni successivi.

Il 9 settembre, alle 21.15 sarà il Country Sport Village di Mirabello a ospitare una serata con Erica Mou, giovane e talentuosa cantautrice pugliese vincitrice di un Premio della Critica a Sanremo giovani e con un fitto percorso di concerti in Italia e all’estero. Presenterà fra l’altro il suo nuovo album, in uscita nei giorni successivi, insieme a brani storici della musica italiana.

Il 19 settembre alle 18.30, ancora a San Salvatore, toccherà a Samuel raccontarsi accompagnato da qualche canzone. Cantante e autore, ha all’attivo nove album con i Subsonica, sei con i Motel Connection e due come solista, l’ultimo dei quali, il recente “Brigata Bianca”, contiene singoli di grande successo come “Cocoricò” (con Colapesce) e “Cinema” (con Francesca Michielin).

Il 23 settembre alle 21.15 si tornerà a Balzola per una serata dedicata a Ezio Bosso. Il grande compositore e direttore d’orchestra, che aveva fra l’altro radici balzolesi, sarà ricordato con la sua musica e con il nipote Tommaso, curatore della sua eredità artistica, e Alessia Capelletti, curatrice del libro “Ezio Bosso. Faccio musica” (Piemme).

A chiudere il festival, il 24 settembre, sarà la tradizionale passeggiata letteraria sulle colline, quest’anno dedicata a Dante. Appuntamento alle 20.30 a San Salvatore.

PeM ! Parole e Musica in Monferrato” è diretto da Enrico Deregibus con la collaborazione di Riccardo Massola, ideatore della manifestazione nel 2007, e il coordinamento organizzativo di Corrado Tagliabue e Enrico Beccaria.

A condurre le serate e intervistare gli ospiti sarà lo stesso Deregibus, affiancato da Alessandro Rosa (con Nada) e Alberto Bazzurro (con Van De Sfroos).

Il festival è diventato ormai un punto di riferimento nel panorama musicale italiano, come dimostra l’attenzione della stampa nazionale e gli artisti che vi hanno partecipato, nomi come Enrico Ruggeri, Diodato, Irene Grandi, Zen Circus, Tosca, Motta, Ghemon, Roy Paci, Ex-Otago, Frankie hi-nrg mc, Luca Barbarossa, Giovanni Truppi, Marina Rei, Ensi, Giorgio Conte, Vittorio De Scalzi, Francesco Baccini, Ricky Gianco, Massimo Bubola, Pino Marino, Zibba, Carlot-ta, Francesca Incudine, Guido Guglielminetti e molti altri e, in ambiti non musicali, Guido Catalano, Ernesto Ferrero, Rosetta Loy, Gianluigi Beccaria, Natalino Balasso, Guido Davico Bonino, Anita Caprioli, Giuseppe Cederna, Franco Arminio, Fabio Troiano.

Tutti gli aggiornamenti su: www.facebook.com/PAROLEeMUSICAinMONFERRATO

PeM! è organizzato dai Comuni di San Salvatore Monferrato, Valenza, Lu-Cuccaro Monferrato, Balzola e Mirabello Monferrato e da Country Sport Village Mirabello.

Grazie a Fondazione CRT e Fondazione CRA

Media Partner: RadioGold, Traks

Festival partner: Books & Blues (Casale Monferrato), Festival della parola (Chiavari), Mei Meeting etichette indipendenti (Faenza), Premio Bianca d’Aponte (Aversa), Premio Bindi (Santa Margherita Ligure), Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty (Rosolina Mare).

Con il patrocinio di Provincia di Alessandria e Regione Piemonte