Al Metastasio debutto in prima assoluta: L’armata Brancaleone

Teatro Metastasio di Prato, da mercoledì 20 a domenica 24 ottobre

362

Ad inaugurare la Stagione 2021/2022 del Teatro Metastasio di Prato, da mercoledì 20 a domenica 24 ottobre al Teatro Metastasio sarà il debutto in prima assoluta de L’ARMATA BRANCALEONE con drammaturgia e regia di ROBERTO LATINI (feriali 20.45, sabato 19.30, domenica 16.30).

 

Prodotto da Teatro Metastasio di Prato e Emilia Romagna Teatro Fondazione con il sostegno di Publiacqua, lo spettacolo non mette in scena il famoso film di Monicelli con la sceneggiatura di Age & Scarpelli, ma omaggia l’eccezionalità della lingua aulica-burina evocando il rocambolesco viaggio verso un Altrove del manipolo di eroi condotti dal nobile cavaliere Brancaleone da Norcia. L’intento non è dunque mettere in scena le avventure dell’armata alla ricerca di Aurocastro, ma proporsi in un’evocazione tra il latino maccheronico e l’espressione dialettale, provando a dare vita a una innovativa visione del testo, una partitura scenica che immagina le parole oltre le parole, sospese tra suono e senso.

“Non si tratta di una riscrittura – afferma Latini – ma di un nuovo modo di ridire il testo, di ridarlo, di riderlo, in una nuova condizione scenica”.

Portata in scena con un nutrito cast di attori – Elena Bucci, Roberto Latini, Ciro Masella, Claudia Marsicano, Savino Paparella, Francesco Pennacchia, Marco Sgrosso, Marco Vergani –, con musica e suoni di Gianluca Misiti, luci di Max Mugnai e scena di Luca Baldini, questa Armata Brancaleone è anche una allegoria dei teatranti/eroi-cavalieri e del teatro contemporaneo/Aurocastro-altrove magico cui propendere.

 

BIGLIETTI DA 12 A 28 EURO

TUTTE LE INFO SU www.metastasio.it