“Il grande giorno”, la nuova produzione firmata Mulino ad Arte

Giovedì 21 ottobre al Mulino di Piossasco

321
Di Daniele Ronco | Con Daniele Ronco e Elena Aimone
Con la partecipazione straordinaria di
Tullio Solenghi nel ruolo del pesce Arturo (voce)
Regia di
Raffaele Latagliata
Produzione
Mulino ad Arte

Dopo la prima nazionale andata in scena a settembre 2020, Il grande giorno, la nuova produzione firmata Mulino ad Arte, torna in scena giovedì 21 ottobre ore 21 al Mulino di Piossasco e lo fa in grande stile.

La serata inizierà alle 20.15 nel foyer del teatro dove saranno presenti 4 bici del Teatro a Pedali collegate ad uno schermo sul quale verrà trasmesso un video realizzato dal gruppo dei Green Guys, 9 ragazzi che collaborano con noi dal Festival Teatro a Pedali dello scorso luglio.

Come sempre, fondamentale sarà la presenza degli spettatori che dovranno pedalare per vedere il video comparire sullo schermo. La loro pedalata servirà ad accumulare energia utile alla proiezione grazie ad un sistema di co-generazione elettrica collegato alle bici.

Al termine dello spettacolo l’Associazione Dance World proporrà la sua personale interpretazione dello spettacolo e delle tematiche che tratta.

La serata si concluderà con un dibattito in cui i giovani Green Guys faranno da moderatori tra attori e pubblico: l’occasione per riflettere insieme su politica ambientale, bisogni e desideri della società contemporanea e diversità sociali.

Lo spettacolo racconta la storia di Ettore Stein, un uomo ambizioso e di successo. Ettore vive in un appartamento “design” che ricorda un acquario, con la moglie Elisabetta e Arturo, un pesce pagliaccio rinchiuso a sua volta in un altro piccolo acquario. È candidato a diventare il nuovo capo del governo, un traguardo che insegue dai tempi dell’università, quando prese la decisione di rinnegare le sue origini contadine per realizzare se stesso e le sue ambizioni.

Certo di uscirne vincitore indiscusso, incurante di chi gli sta attorno e focalizzato sul suo obiettivo, non si accorge che il mondo intorno a lui si sta inesorabilmente sgretolando: proprio quando sembra che tutto stia andando per il meglio, Ettore viene lasciato da Elisabetta, esasperata dal non riconoscere più il ragazzo premuroso e amorevole conosciuto all’università.

Rimasto solo con Arturo, Ettore riceve una visita inaspettata che lo proietta in un viaggio surreale e onirico, con una inaspettata e sorprendente evoluzione che lo porterà a riconnettersi con il proprio vero sé.

E se la prossima sfida del teatro fosse salvare il Pianeta?

Biglietti

Biglietto Intero: 15 euro

Biglietto Ridotto Under25, Disabili e Over 65: 12 euro

Biglietto under 10: 5 euro

Formula 2 spettacoli (a scelta)
Piossasco – 12 € cad.
Orbassano e Cumiana – 10 € cad.

Info e prenotazioni

+39 370 3259263

info@mulinoadarte.com

www.mulinoadarte.com