Teatro Torlonia, Kinkaleri presenta Butterfly

Lo spettacolo liberamente tratto dall’opera di Puccini, domenica 17 ottobre ore 17 a Roma

196
Kinkaleri BUTTERFLY

anteprima stagione 2021-2022 del Teatro Torlonia

liberamente tratto da Madama Butterfly di Giacomo Puccini

progetto e realizzazione Kinkaleri – Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco

con Yanmei Yang, Marco Mazzoni

produzione Kinkaleri

in collaborazione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana, FTS Fondazione Toscana Spettacolo

con il sostegno di Regione Toscana, MiBACT – Settore Spettacolo, spazioK.prato

durata 50′ | per un pubblico dai 6 anni | biglietti: adulti 10, bambini 7

La compagnia Kinkaleri presenta Butterfly, libero adattamento del capolavoro di Giacomo Puccini per un pubblico dai 6 anni, al Teatro Torlonia domenica 17 ottobre alle ore 17.

Ideato da Fabrizio Pallara, regista, drammaturgo e fondatore del teatrodelleapparizioni, il programma di teatro indirizzato alle nuove generazioni -promosso, sostenuto e organizzato dal Teatro di Roma offre una proposta varia per un pubblico di bambini, bambine e anche adulti, che in questa progettualità non sono solo accompagnatori e mediatori, ma loro stessi spettatrici e spettatori da avere come costante riferimento, per valorizzare un’esperienza teatrale, e più in generale culturale, condivisa.

La rilettura di Butterfly prosegue il lavoro di divulgazione dell’opera lirica avviato da Kinkaleri con Nessun dorma, nell’intento di far conoscere a un pubblico di giovanissimi la bellezza del recitar cantando e la modernità di Puccini.

La storia della giovanissima geisha sedotta dall’americano Pinkerton, è portata in scena «in un continuo ribaltamento di figure e sagome», raccontano gli artisti. «La scena si sviluppa in un gioco tra bidimensionalità e tridimensionalità, provocando nel pubblico un costante cambio di percezione in cui il performer agilmente interpreta i diversi personaggi della storia, mentre il canto appare nelle vesti dell’incantevole Butterfly che ripropone dal vivo le arie più celebri dell’opera» affidate al soprano Yanmei Yang.

L’amore assoluto di Butterfly per Pinkerton è la «traccia principale per il lavoro di messa in scena», continua Kinkaleri «sviluppato attraverso le ambientazioni musicali, e l’uso di segni e colori che appartengono all’arte contemporanea, cercando nell’opera quella immediatezza che si rapporta con un filo diretto al pubblico dei più piccoli».

Il prossimo appuntamento di teatro Nuove generazioni è con Sonata per tubi della Compagnia Nando e Maila, in programma al Teatro Torlonia domenica 31 ottobre per un pubblico dai 4 anni.