Corsi “SJU – Siena Jazz University”

Partono i Corsi per l’anno Accademico 2021-2022 dell’Università del Jazz di Siena

461
gruppi d'insieme 2021

Con l’inizio dei corsi Corsi Triennali per il conseguimento del Diploma accademico di 1° livello prendono il via, oggi Mercoledì 3 Novembre, i Corsi per l’anno Accademico 2021-2022 dell’Università del Jazz di Siena. La prossima settimana, Mercoledì 10 Novembre, sempre presso la storica sede situata nella Fortezza Medicea di Siena, sarà la volta dei Corsi Biennali specialistici per il conseguimento del Diploma accademico di 2° livello.
I corsi quest’anno saranno totalmente in presenza, rispettando tutte le normative vigenti in materia di sicurezza sanitaria, attraverso
un protocollo anti-covid molto solido e articolato, al fine di garantire la sicurezza per gli studenti, i docenti e il personale, e permettere a tutti di potersi dedicare con la massima concentrazione e la dovuta serenità alla musica.
I corsi di alta formazione musicale organizzati dall’Università del Jazz di Siena sono autorizzati dal Ministero e rilasciano titoli aventi valore legale, riconosciuti in Italia e nell’Unione Europea, ed equiparati ai Diplomi di Laurea Universitari, costituendo proposta formativa unica nel suo genere perché Siena Jazz oltre ad essere la prima istituzione musicale non statale in Italia a essere autorizzata dal Ministero a rilasciare Diplomi una accademici di 1°Livello, è l’unica realtà europea specializzata soltanto nell’alta formazione artistica della musica Jazz.

Il Direttore Artistico e Didattico di Siena Jazz, Franco Caroni saluta così l’inizio dell’anno Accademico 2021-2022: “Siena Jazz inaugura il nuovo anno accademico grazie alla spinta propulsiva e all’entusiasmo di studenti e docenti che insieme al personale hanno condotto all’avvio delle lezioni e alla ripresa delle relazioni artistiche e degli scambi internazionali che inizieranno già da novembre e dicembre con il gemellaggio con i conservatori di Lisbona, Barcellona e Amsterdam. Altri incontri si effettueranno sempre prima della fine dell’anno con i licei musicali di Siena, Firenze, Arezzo e Pisa. Con questo è iniziato anche il rinnovamento delle attività, frutto di un impegno condiviso tra la nuova governace e il Comune di Siena. Si parte alla grande, il futuro ci attende, e la Città attende i nostri studenti e la loro presenza.”

Dalla fine degli anni ’70, dalle aule di Siena Jazz sono passati oltre ventimila musicisti che oggi sono diventati concertisti internazionali, docenti di conservatorio e di scuole private di musica, direttori o dirigenti di scuole di musica italiane e internazionali, critici musicali, giornalisti, organizzatori.
I corsi Biennali e Triennali di Siena Jazz riguardano i seguenti strumenti: pianoforte jazz, chitarra jazz, contrabbasso jazz, basso elettrico, tromba jazz, trombone jazz, clarinetto jazz, sassofono jazz, batteria e percussioni jazz, canto jazz.

Siena Jazz ed EDT presentano:
“Storia del Jazz” di Ted Gioia,
curata e tradotta da Francesco Martinelli

Esce in libreria per EDT in collaborazione con Siena Jazz, la nuova versione riveduta ed aggiornata della “Storia del Jazz” di Ted Gioia, curata e tradotta da Francesco Martinelli. La nuova edizione esce dopo il grande successo che la prima edizione nel 1997 aveva suscitato tra gli appassionati ed i critici musicali, con la sua capacità di raccontare la storia del jazz e le sue leggende con una grande freschezza narrativa. Gioia racconta le vicende del jazz, come non era mai stato fatto prima,  attraverso i leggendari maestri del passato e i grandi musicisti del presente, portandoci con l’ultimo capitolo completamente nuovo fino ai nostri giorni cone quello che Gioia chiama il rinascimento del jazz grazie ad artisti come Esmeralda Spalding e Robert Glasper.
La collana di cultura jazzistica coprodotta da Siena Jazz e dalla torinese EDT è giunta ormai a una decina di volumi e costituisce per la qualità dei testi originali, per il qualificato lavoro di cura e traduzione e per la qualità produttiva, un punto di riferimento per la vasta platea di appassionati di musica e per gli studenti dei corsi di jazz dei conservatori italiani.

STORIA DEL JAZZ

di Ted Gioia, traduzione di Francesco Martinelli
Collana EDT/Siena Jazz

Pagine 632

Siena Jazz
Accademia Nazionale del Jazz
Fortezza Medicea, 10
53100 – Siena
www.sienajazz.it