L’Orchestra Calamani in concerto a Roma

1° dicembre presso La Pelanda-Mattatoio di Roma

208

 

Il prossimo 1° dicembre alle ore 21 presso La Pelanda-Mattatoio di Roma, l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani parteciperà per la prima volta al Festival Nuova Consonanza, manifestazione storica per la musica contemporanea, in programma a Roma dal 7 novembre al 19 dicembre 2021.

La musica al plurale” è il titolo di questa 58esima edizione: un omaggio a Igor Stravinsky di cui cadono i cinquant’anni della morte: “La musica ci è data per comunicare con l’essere e con il prossimo”, così il compositore russo definiva il ruolo della musica nel sociale e l’obbligo dell’artista di rapportarsi continuamente con il proprio sé e contemporaneamente con l’altro da noi. Gli appuntamenti offriranno spazio e visibilità ai diversi approcci estetici, così come traspare con tutta evidenza proprio dalla storia artistica di Stravinsky, simbolo e metafora della musica al plurale.

In questo contesto farà il suo debutto l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani diretta da Pasquale Corrado con il concerto Coincidenze. In programma tre brani composti nel 2021 su testi di Dante Alighieri e Leonardo Sciascia, in occasione dei 700 anni dalla morte del primo e dei 100 anni dalla nascita del secondo: con la voce recitante di Francesco Maruccia (Piccolo Teatro di Milano) verranno eseguiti “27” della compositrice turca Beste Özçelebi, “Un dì si venne a me malinconia” di Livia Malossi, “Su spiri d’oro” di Daria Scia. Completerà il concerto la “Simple Symphony op. 4” di Britten.
L’evento è una coproduzione in collaborazione con tre importantissimi Festival a livello europeo: l’Accademia Chigiana di Siena, il Festival Gaudeamus di Utrecht e il Festival Impuls di Berlino.
Giovanissima formazione italiana nata nel 2019, l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani è composta da musicisti professionisti under 35; una Filarmonica appieno che vuole qualificarsi come portatrice di un contributo positivo al patrimonio culturale italiano e farsi promotrice di una crescita sociale e culturale di cui il Paese necessita.
L’Orchestra ha preso vita grazie all’impegno per il sociale e la cultura della società Aisico S.r.l. impegnata da oltre trent’anni nel settore della sicurezza stradale.
I biglietti sono disponibili su Live Ticket