“L’uomo dal fiore in bocca” con Corrado Tedeschi

Al Teatro Carbonetti di Broni domenica 6 febbraio 2022

1117

La Stagione Teatrale 2021/2022 del Teatro Carbonetti, riprende dopo la pausa natalizia, con un grande classico pirandelliano “L’uomo dal fiore in bocca”, domenica 6 febbraio alle ore 17. Messo in scena dal regista Marco Rampoldi, l’opera viene anticipata da una “Lezione pirandelliana semiseria”, in cui il protagonista, interpretato dal grande attore Corrado Tedeschi, affronta una sorta di lezione sui temi dell’essere e dell’apparire, su come le maschere contengano il seme della follia.

L’intento è far sì che gli spettatori si lascino trasportare, abbandonando i preconcetti di noia spesso associati al teatro classico, disponendosi così ad assistere ad uno dei più grandi monologhi della storia del teatro. L’uomo dal fiore in bocca è un semi-monologo di grande intensità; Corrado Tedeschi, in questo allestimento divertente, agile ed elegante, dà prova di tutto il suo talento teatrale impersonando la quieta disperazione del protagonista, dandone un’interpretazione antiretorica, miscelando il tragico, il grottesco e l’umoristico. Ad accompagnare l’attore, il famoso attore/doppiatore Claudio Moneta, che vestirà i panni dell’avventore. 

In ottemperanza al Decreto-Legge n. 221 del 24 dicembre 2021, art. 4, dalla data di entrata in vigore del decreto fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 l’accesso in Teatro sarà consentito esclusivamente previa esibizione di Certificazione verde Covid-19 (Super Green Pass o Green Pass rafforzato) e obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2.

Per informazioni  :

www.teatrocarbonetti.it, biglietteria@teatrocarbonetti.it, tel. 0385/54691-366/8190785.

Biglietteria presso il Teatro Carbonetti, via Leonardo Da Vinci 27, Broni. 

Orari di apertura: venerdì dalle 17 alle 19; sabato dalle 10 alle 12, acquisto-on line dal sito del Teatro Carbonetti.