martedì, Febbraio 27, 2024

Area Riservata

HomeConcertoIUC, Nicolas Altstaedt e Alexander Lonquich in concerto

IUC, Nicolas Altstaedt e Alexander Lonquich in concerto

Martedì 28 marzo 2023 ore 20.30 in concerto in Aula Magna della Sapienza di Roma

Nell’ambito dei superduo, alcuni concerti della programmazione dell’Istituzione Universitaria dei Concerti che segnano l’incontro tra prestigiosissimi solisti, martedì 28 marzo, alle ore 20.30 in Aula Magna della Sapienza di Roma, è la volta di Nicolas Altstaedt, violoncellista tedesco tra i più versatili, che dividerà il palco con un beniamino del pubblico come Alexander Lonquich, anche lui tedesco ma ormai italiano d’adozione: per loro, in apertura di concerto, le atmosfere liriche e sognanti del famoso Waldesruhe di Dvorak, accanto a pagine di Debussy, Boulanger, Barber, per chiudere con un caposaldo come la Sonata per violoncello e pianoforte di Rachmaninov.

Nel 1977 Alexander Lonquich ha vinto il Primo Premio al Concorso Casagrande: da allora ha tenuto concerti nei principali centri musicali del mondo, sia come direttore d’orchestra, sia come solista, sia in formazioni di musica da camera. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti dalla critica internazionale quali il “Diapason d’Or”, il “Premio Abbiati” (miglior solista del 2016) e il “Premio Edison”. Nel ruolo di direttore-solista collabora stabilmente con l’Orchestra da Camera di Mantova e, tra le altre, ha lavorato con l’Orchestra della Radio di Francoforte, la Royal Philharmonic Orchestra, la Deutsche Kammerphilarmonie, la Camerata Salzburg, la Mahler Chamber Orchestra, l’Orchestre des Champs Elysées e la Filarmonica della Scala di Milano. Si esibisce regolarmente per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Alexander Lonquich svolge anche un’intensa attività concertistica all’estero, essendo ospite regolare di festival di rilievo internazionale. A partire dal 2014 è Direttore Principale dell’OTO – Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, con la quale si esibisce durante ogni stagione. Nel luglio del 2020 è stato nominato Direttore Artistico della Fondazione Scuola di Musica di Fiesole.

Il violoncellista Nicolas Altstaedt è uno dei musicisti più richiesti e versatili del panorama artistico attuale. Nicolas Altstaedt si esibisce regolarmente con le più famose orchestra, tra le quali la Filarmonica e la Sinfonica di Vienna, la Tonhalle Orchestra di Zurigo e tutte le orchestre BBC, con direttori d’orchestra del calibro di Gustavo Dudamel, Sir Roger Norrington, Lahav Shani, Francois-Xavier Roth e Robin Ticciati. Si esibisce con orchestre che suonano strumenti d’epoca come ​“Il Giardino Armonico”, sotto la direzione di Giovanni Antonini, Andrea Marcon e Jonathan Cohen. In qualità di direttore d’orchestra, Nicolas Altstaedt collabora strettamente con la Scottish Chamber Orchestra e nelle recenti stagioni ha diretto la SWR e la OPRF di Parigi, l’Orchestra Aurora e i Münchner Kammerorchester. Nel campo della musica da camera Nicolas Altstaedt collabora con artisti quali Janine Jansen, Vilde Frang, Pekka Kuusisto, Lawrence Power, Antoine Tamestit, Alexander Lonquich, Jean Rondeau ed il Quatuor Ébène. Nicolas Altstaedt ha ricevuto numerosi premi, tra i quali il Beethovenring Bonn nel 2015 e nel 2018 il Musikpreis der Stadt Duisburg. Nicolas Altstaedt ha ricevuto nel 2010 il Credit Suisse Award ed è stato BBC New Generation Artist dal 2010 al 2012.

Biglietti: € 25 – 20 – 15
Under 30 € 8
Under 18 € 5

Aula Magna della Sapienza
Piazzale Aldo Moro 5
Città Universitaria, Palazzo del Rettorato

Media Partner
Per la stagione 2022-2023 la IUC ha rinnovato l’accordo di media partnership con Radio Vaticana, che si ringrazia.

Per informazioni
Tel. 06.3610051-52
www.concertiiuc.it
botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

Istituzione Universitaria dei Concerti
I CONCERTI DELL’AULA MAGNA
Martedì 28 marzo 2023 ore 20.30
Nicolas Altstaedt violoncello
Alexander Lonquich pianoforte

Antonin Dvorak, Waldesruhe per violoncello e pianoforte op. 62
Nadia Boulanger 3 Pièces
Samuel Barber Sonata op. 6
Claude Debussy Sonata n. 1 in re minore per violoncello e pianoforte, L 144
Sergej Rachmaninov Sonata per violoncello e pianoforte, op. 19

RELATED ARTICLES

Most Popular