sabato, Marzo 2, 2024

Area Riservata

HomeCinemaAuditorium della Conciliazione, Harry Potter e l’Ordine della Fenice in concerto

Auditorium della Conciliazione, Harry Potter e l’Ordine della Fenice in concerto

Il quinto capitolo della saga dedicata al più famoso dei maghi con la musica dal vivo, il 27 e il 28 dicembre a Roma

Il quinto capitolo della saga di Harry Potter come non l’avete mai visto: doppia tappa romana per Harry Potter e l’Ordine della Fenice in concerto all’Auditorium della Conciliazione (via della Conciliazione, 4) mercoledì 27 (ore 20.30) e giovedì 28 dicembre ((ore 15 e ore 20,30) per tre repliche tutte sold out.

Il più complesso dei titoli della saga nata dalla fantasia di J. K. Rowling, diventato un vero e proprio fenomeno generazionale, debutta a Roma dopo il successo delle date milanesi con la musica dal vivo di Nicholas Hooper affidata alla bacchetta del Maestro Benjamin Pope alla guida dell’Orchestra Italiana del Cinema, composta da oltre 80 musicisti.
Un evento come sempre spettacolare e straordinario che unisce alla magia del film, proiettato su uno schermo di 12 metri, in alta definizione e con i dialoghi in italiano, il perfetto sincrono della musica.

La serie di film di Harry Potter è un fenomeno culturale irripetibile che continua a deliziare milioni di fan in tutto il mondo – il commento di Justin Freer, Presidente di CineConcerts, produttore e direttore della serie di concerti di Harry Potter –  È con grande piacere che portiamo per la prima volta ai fan l’opportunità di sperimentare i premiati brani musicali suonati dal vivo da un’orchestra sinfonica, il tutto mentre il film è proiettato contemporaneamente sul grande schermo. Questo è davvero un evento indimenticabile”.
Un evento certamente indimenticabile per gli appassionati del mago di Hogwarts, complice anche l’atmosfera magica ricreata negli spazi dell’Auditorium, che ben conoscono la pellicola, ma che assume con la musica dal vivo un sapore tutto diverso.
Nel quinto film della serie il Signore Oscuro, Voldemort, è tornato, ma il Ministero della Magia cerca di mantenere segreta la verità sull’incarico di un nuovo e ambizioso professore di Difesa dalle Arti Oscure a Hogwarts.

Ron ed Hermione riescono a convincere Harry ad addestrare segretamente gli studenti per l’imminente guerra magica e si preannunzi un nuovo, terrificante scontro tra il bene e il male che vedrà schierati Lord Voldemort e il suo esercito contro la ribellione compatta dell’Esercito di Silente.

Il compositore Nicholas Hooper, nominato per un World Soundtrack Discovery Award, ha utilizzato tecniche sperimentali e strumenti unici per comporre due nuovi temi principali che riescono a riflettere l’influenza di Voldemort sulla psiche di Harry. Grazie all’utilizzo dei tamburi Taiko giapponesi, Hooper riesce a creare un’atmosfera sinistra di terrificante attesa dell’imminente guerra intorno all’avventura magica di Harry e dei suoi amici.
Siamo orgogliosi di aver portato per primi in Italia una nuova ed emozionante forma di spettacolo dal vivo come The Harry Potter Film Concert Series– il commento di Marco Patrignani, presidente dell’Orchestra Italiana del Cinema e produttore dello show in Italia – Il ruolo della musica nel film è cruciale e questa è un’occasione più unica che rara per poter ammirare i musicisti creare un suono straordinario e scoprire i colori e le suggestioni che gli strumenti sono in grado di generare in relazione a ogni momento del film. Harry Potter è una delle maggiori saghe di successo nella storia e penso che la serie di film-concerto sia una meravigliosa opportunità adatta a tutte le età, per rivivere o scoprire fin dall’inizio questa emozionante avventura e lasciarsi trasportare dalla magia della sua musica”.

Nominato per un World Soundtrack Discovery Award, il compositore Nicholas Hooper ha utilizzato tecniche sperimentali e strumenti unici per comporre due nuovi temi principali che riflettono l’influenza di Voldemort sulla psiche di Harry. Utilizzando i tamburi Taiko giapponesi, Hooper permette a una corrente più sinistra e nefasta di permeare l’avventura magica di Harry e dei suoi amici mentre si preparano alla guerra in arrivo.
Dietro il successo mondiale della saga Harry Potter Film Concert Series, inaugurata nel 2016, unica tournée concertistica al mondo dedicata ai film di Harry Potter, ci sono Warner Bros e CineConcerts. Consumer Products., per le date italiane la partnership di Marco Patrignani e Forum Studios.

L’Orchestra Italiana del Cinema (O.I.C.), che esegue la partitura del film, è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore e nasce nell’ambito dei Forum Studios, gli storici studi di registrazione fondati alla fine degli anni Sessanta da Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov con l’intento di promuovere in tutto il mondo la straordinaria eredità musicale delle colonne sonore di film italiani e internazionali.

Oltre 3 milioni di fan hanno potuto assistere alla magia dei film di Harry Potter dal debutto di“Harry Potter e la Pietra Filosofale™ in Concerto” nel 2016 per un totale di 2.973 spettacoli in più di 48 paesi in tutto il mondo: un vero successo per il format più magico di sempre. Biglietti su Ticketone e Box Office Forum Studios, info su www.forumstudios.it

Fabiana Raponi

RELATED ARTICLES

Most Popular