lunedì, Marzo 4, 2024

Area Riservata

HomeCommediaTeatro Parioli, Massimo Ghini e Paolo Ruffini in Quasi Amici

Teatro Parioli, Massimo Ghini e Paolo Ruffini in Quasi Amici

Dal 15 al 18 febbraio a Roma

Dopo il grandissimo successo della passata stagione torna al Teatro Parioli dal 15 al 18 febbraio, lo spettacolo “Quasi Amici” (dal film “Quasi amici” di Eric Toledano e Olivier Nakache). Una storia importante, di quelle storie che meritano di essere condivise e raccontate. Anche con il linguaggio delle emozioni più̀ profonde: quello teatrale. Protagonisti Massimo Ghini e Paolo Ruffini, adattamento e regia Alberto Ferrari.
Note di Alberto Ferrari
Un adattamento per il teatro del soggetto e della sceneggiatura di Quasi amici è affascinante perché́ permette di dilatare, in drammaturgia teatrale, quelle emozioni che nascono per il cinema con un altro linguaggio, non solo visivo, ma anche filmico. Emozioni che devono irrobustirsi però con parole e simboli precisi sul palcoscenico per poter rimandare tutti noi a un immaginario condiviso con il quale far dialogare il proprio. E partecipare.
Ed è straordinario raccontare ancora più̀ nell’intimità̀ delle parole, degli scambi, delle svolte narrative, delle luci, dei movimenti, che solo una drammaturgia teatrale può̀ cogliere e restituire, dando il senso profondo di una grande amicizia in fieri. Osservando poi il percorso che compiono i due protagonisti per crescere, ognuno nella rispettiva vita e in quella dell’altro e di come uno diventi assolutamente necessario all’altro per poter proseguire indenne, o quasi, il proprio cammino su questa terra. Due uomini talmente diversi da costituire una teorizzazione dell’antimateria. Due particelle che potrebbero portare a un’esplosione, un annichilimento delle proprie personalità̀ e invece avviene il miracolo. Ed è questo Miracolo laico che raccontiamo.

 

15 | 18 FEBBRAIO 2024
Massimo Ghini, Paolo Ruffini
QUASI AMICI
di Eric Toledano e Olivier Nakache
adattamento e regia Alberto Ferrari
scene Roberto Crea 
costumi Stefano Giovani 
disegno luci Pietro Sperduti 
musiche Roberto Binetti 
assistente alla regia Cristiano Malacrino 
amministratore compagnia Stefano De Leonardis 
organizzazione Carmela Angelini 
produzione esecutiva Michele Gentile 
produzione Enfi Teatro

RELATED ARTICLES

Most Popular