Requie a l’anema soja: due atti di unici di Eduardo

0
497
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Giovedì 10 marzo alle 21 al teatro del Popolo di Castelfiorentino arriva uno degli spettacoli più attesi: Requie a l’anema soja della compagnia Katzenmacher con Alfonso Santagata che ne cura anche la regia. In programma “Il cilindro” e “I morti non fanno paura“, due atti unici di Eduardo De Filippo con Maria Chiara Di Stefano, Rossana Gay, Massimilano Poli, Johnny Lodi e Antonio Alveario.

La morte per farsa costituisce uno dei filoni principali attorno a cui si dipanano le vicende delle brevi ed esilaranti cantate eduardiane. Il gioco in questo caso ruota attorno a due decessi, uno finto e l’altro vero, che si realizzano in un ambiente dimesso in cui i personaggi imbastiscono trame ai limiti del sospettabile per l’esercizio quotidiano della sopravvivenza. Con Il cilindro e I morti non fanno paura il grottesco e la farsa macabra segnano il nuovo felice incontro di Alfonso Santagata con il teatro di Eduardo.

Biglietti ancora disponibili. La prevendita è in corso presso la biglietteria del teatro (piazza Gramsci 80- tel 0571 633482) giovedì (ore 17,00-19,00) e sabato (ore 9,00-12,00 e 16,00-19,00) e presso il negozio Discofollia in via del Gelsomino, 45 ad Empoli, telefono 0571 710746. Il programma della stagione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.teatrocastelfiorentino.it.

LEAVE A REPLY