Supersound Festival

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Al via l’ appuntamento col più grande festival musicale italiano per i giovani emergenti: il Supersound che si terrà a Faenza dal 23 al 25 settembre.

L’AltopArlAnte, oltreché essere presente nell’area espositiva, organizzerà il suo 13° Minifestival e riceverà un premio per le compilation Libera Veramente, iniziativa promozionale dell’anno!

Supersound, il festival organizzato dal Mei,  premiera’ la sera del 23 settembre al Teatro Masini, XL di Repubblica e  L’Altoparlante per la lodevole iniziativa Libera Veramente.
Si tratta di due compilation uscite a Gennaio e a Settembre in download gratuito sulla homepage del sito di XL, supportate da un articolo di richiamo sulla rivista.
Un suggestivo incrocio in cui la rivista di musica e costume più letta d’Italia ha messo in collegamento i propri lettori col mondo delle radio, che oggi offrono sempre più spazio alle produzione indipendenti.
Il ponte è stato creato da L’Altoparlante, la prima agenzia italiana ad occuparsi della promozione dei singoli indie.
Il primo volume della compilation ha ottenuto diverse migliaia di download grazie al tam tam sui social network (la pagina dell’inserzione ha avuto quasi 8 milioni e mezzo di visualizzazioni), agli spot radiofonici coi quali le radio stesse hanno contribuito gratuitamente alla diffusione, e le centinaia di comunicazioni sui siti di settore che non si sono mai sentiti in concorrenza e che hanno pubblicato il link per lo scarico.

13°Minifestival L’AltopArlAnte con Nobraino, Zibba, Chiara Canzian, Dellera, Ridillo, Quintorigo, iVenus, Thomas, Barbara Gobbi.

Inoltre ci sarà la partecipazione di Fabio Gallo al Campus Mei, il luogo in cui le giovani band incontrano gli operatori del settore. Il Campus sarà fornito, oltre che di un corner per il dialogo con le band, anche di alcune postazioni d’ascolto (per valutare direttamente i lavori e le demo degli artisti), e si terrà sabato 24 e domenica 25 settembre al Voltone della Molinella (piazza del Popolo, Faenza).

Per tutte le info: www.retedeifestival.it e www.meiweb.it

LEAVE A REPLY