FONDAZIONE TEATRO DUE di PARMA

0
226
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La Stagione 2011/2012 festeggia quarant’anni di lavoro – con 16 titoli di produzione per 170 rappresentazioni e 14 titoli di ospitalità per 33 rappresentazioni – e consolida l’identità di struttura produttiva, basata sulla centralità e continuità del lavoro degli attori, secondo la tradizione delle grandi istituzioni europee. Un percorso che punta a valorizzare il patrimonio collettivo di esperienza, professionalità e tecnica, costruito con grande senso di responsabilità mantenendo al centro la produzione, in contrasto con la cultura dell’evento occasionale e del consumo.

Nella concezione di un teatro come bene comune, oggi come ieri, è a partire dalla ricerca artistica che il teatro stabile di Parma sviluppa nuove idee organizzative e giuridiche, nuove ipotesi di produzione e fruizione.

 

In quest’ottica s’inserisce l’attività permanente dell’Ensemble Attori Fondazione Teatro Due, costituito da un nucleo storico e da un gruppo di giovani che nella corrente stagione debutta con una nuova produzione collettiva, attivando e non attualizzando un classico della commedia greca, Le rane di Aristofane, per proporlo a noi, ancora una volta cittadini di una polis in decadenza morale e orfani dei passati miti.

La compagnia stabile è naturalmente protagonista del repertorio: L’Istruttoria (giunta al 28° anno di ripresa), La Fila (Line), Così è se vi pare, L’uomo del destino e Tutto su mia madre, che da Parma proseguirà in tournée nelle principali città italiane.

PROGRAMMA:

 

Giuseppe Bertolucci

A MIO PADRE

Una vita in versi – 18 novembre 2011, ore 21.00

Casa d’altri da Silvio D’Arzo24 novembre 2011, ore 20.00

 

Georg Büchner

WOYZECK – ricavato dal vuoto

ideazione, scrittura fisica e messa in scena Michela Lucenti

19 novembre 2011, ore 19.00

20 novembre 2011, ore 16.00

dal 21 novembre al 4 dicembre 2011, ore 21.00

 

BERESHIT

La storia più bella del cosmo

di e con Pep Bou e Jorge Wagensberg

19 novembre 2011, ore 21.00

20 novembre 2011, ore 18.00

 

DECONSTRUCTING PINOCCHIO

a cura di Monique Arnaud

19 novembre 2011, ore 18.00

20 novembre 2011, ore 16.30

Hugo von Hofmannsthal

ELEKTRA

traduzione e regia Carmelo Rifici

22 e 23 novembre 2011, ore 21.00

Laura Forti

ODORE DI SANTITA’
regia Massimiliano Farau

24, 25, 27, 29, 30 novembre e 4 dicembre 2011, ore 21.00

26 novembre e 3 dicembre 2011, ore 19.00

1 e 2 dicembre 2011, ore 20.00

IL SACRO DELLA PRIMAVERA

da LA SAGRA DELLA PRIMAVERA di Igor Stravinskij
ideazione e coreografia Michela Lucenti

26 e 27 novembre 2011, ore 19.00

3 e 4 dicembre 2011, ore 18.00

Aristofane

LE RANE
interpretato e diretto da Ensemble Attori Fondazione Teatro Due

26 novembre, 1, 2 e 3 dicembre 2011, ore 21.00

27 novembre e 4 dicembre 2011, ore 16.00

 

 

COSI’ FAN TUTTI

dimostrazioni pratiche dei professori Gogol, Molnar, Giraudoux and Co.

a cura di Walter Le Moli e Franco Però

dal 14 al 18 dicembre 2011

Oscar Wilde
UN MARITO IDEALE

traduzione e regia Roberto Valerio
11 e 12 gennaio 2012, ore 21.00

Horace McCoy

NON SI UCCIDONO COSÌ ANCHE I CAVALLI?

scrittura fisica Michela Lucenti

regia Gigi Dall’Aglio

14, dal 17 al 21 e dal 24 al 28 gennaio 2012, ore 21.00

15, 22 e 29 gennaio 2012, ore 16.00

dal 31 gennaio al 4 febbraio 2012, ore 21.00

5 febbraio 2012, ore 16.00

 

 

NATI SOTTO CONTRARIA STELLA

regia Leo Muscato

20 e 21 gennaio 2012, ore 21.00

BERLIN COMEDIAN HARMONISTS

27 e 28 gennaio 2012, ore 21.00

Harold Pinter

L’AMANTE

regia Massimiliano Farau

29 gennaio 2012, ore 16.30

dal 31 gennaio al 4 febbraio 2012, ore 21.00

5 febbraio 2012, ore 16.00

dal 7 all’11 febbraio 2012, ore 21.00

12 febbraio 2012, ore 16.00

13 febbraio e dal 15 al 18 febbraio 2012, ore 21.00

19 febbraio 2012, ore 16.00

dal 21 al 25 febbraio 2012, ore 21.00

26 febbraio 2012, ore 16.00

Molière

L’AVARO

ideazione Marco Martinelli e Ermanna Montanari

3 e 4 febbraio 2012, ore 21.00

Israel Horovitz

LA FILA (LINE)

a cura di Walter Le Moli

dall’8 all’11 febbraio 2012, ore 21.00

12 febbraio 2012, ore 16.00

13 febbraio 2012, ore 21.00

 

TUTTO SU MIA MADRE

regia Leo Muscato

14 febbraio 2012, ore 20.00

 

OPUS 2

DUEL

17 e 18 febbraio 2012, ore 21.00

 

Luigi Pirandello

COSI’ E’ (SE VI PARE)

regia Alessandro Averone

dal 21 al 25 febbraio 2012, ore 21.00

26 febbraio 2012, ore 16.00

28 febbraio 2012, ore 21.00

Tennessee Williams

UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO

regia Antonio Latella

24 e 25 febbraio 2012, ore 21.00

26 febbraio 2012, ore 16.00

Jean Cocteau

LA VOCE UMANA

regia Walter Le Moli

2 e 3 marzo 2012, ore 21.00

4 marzo 2012, ore 16.00

dal 6 al 10 marzo 2012, ore 21.00

 

George Bernard Shaw

L’UOMO DEL DESTINO

direzione Gigi Dall’Aglio

9 e 10 marzo 2012, ore 21.00

11 marzo 2012, ore 16.00

dal 13 al 17 marzo 2012, ore 21.00

18 marzo 2012, ore 16.00

Andrea Bajani

18 MILA GIORNI – IL PITONE

regia Alfonso Santagata

23 e 24 marzo 2012, ore 21.00

 

Laura Forti

TALE MADRE TALE FIGLIA

regia Laura Forti

dal 27 marzo al 5 aprile 2012, ore 21.00

 

David Harrower

BLACKBIRD

regia Lluís Pasqual

31 marzo 2012, ore 21.00

1 aprile 2012, ore 16.00

 

 

Peter Weiss

L’ISTRUTTORIA

regia Gigi Dall’Aglio

31 marzo e 1 aprile 2012, ore 21.00

 

Friedrich Dürrenmatt

LA VISITA DELLA VECCHIA SIGNORA

regia Alessandro Averone

dal 14 al 22 aprile 2012, ore 21.00

 

 

Steven Berkoff

L’AMORE SEGRETO DI OFELIA

ideazione, messa in scena Michela Lucenti e Maurizio Camilli

dal 17 al 22 aprile 2012, ore 21.00

 

UNA EREDITÀ SENZA TESTAMENTO

di e con Laura Cleri

28 e 29 aprile 2012, ore 21.00

LEAVE A REPLY