La nuova stagione del Teatro Cassia (Roma)

0
268
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Da qualche mese Pino Quartullo è il nuovo direttore artistico del Teatro Cassia; posizionato subito dopo corso Francia, in via santa Giovanna Elisabetta, appartiene alla ventesima circoscrizione di Roma, avente circa 160.000 abitanti (come a dire la città di Trento o 3 volte la città di Viterbo). E tutti questi abitanti, per andare a teatro, debbono spesso fare un vero pellegrinaggio verso “il centro” di Roma, con un dispendio di tempo, carburante, nella spasmodica ricerca di un parcheggio. Il Teatro Cassia, recentemente ristrutturato, è una splendida alternativa a tutto questo, con il suo accogliente spazio verde dove è presente un ampio parcheggio interno (e un altro adiacente), un grande palcoscenico, con un’ottima acustica per i suoi trecento posti tutti da riempire.

La nuova stagione del Cassia, con i suoi tre cartelloni, garantisce un progetto unico nella città di Roma. Il Cassia è il primo Teatro della Capitale a privilegiare il sabato e la domenica a favore dei più piccoli, che per la prima volta diventeranno i veri protagonisti della domenica portando i propri genitori a teatro. A Teatro con mamma e papà è un vero segmento di programmazione teatrale che, con i suoi otto spettacoli, mi auguro possa incontrare il favore di tutti, grandi e piccini, e dove si potranno con facilità trascorrere delle giornate indimenticabili all’insegna del divertimento e dell’amicizia; si susseguiranno: SHASHA, l’irresistibile trasformista giocoliere, LA SCARPONA DI CENERENTOLA; LA VERA STORIA DI SANTA CLAUS-BABBO NATALE, LA SIRENETTA in MUSICAL, PETER PAN, CAPPUCCETTO ROSSO, PINOCCHIO, LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO; tutti spettacoli realizzati da grandi professionisti dello spettacolo per ragazzi.

Per la nuova Stagione Teatrale 2011-12, il Teatro Cassia offre inoltre altri due cartelloni differenziati: Il CARTELLONE DANZA, che presenterà spettacoli di danza variando tra le più significative tipologie dell’arte di Tersicore (6 spettacoli); e COMMEDIE e COMMEDIANTI con attori, autori e registi impegnati seriamente nell’arte di far ridere (9 spettacoli).  Sono previsti inoltre, fuori abbonamento, eventi speciali (tra cui l’interessantissimo testo di Yasmine Reza, interpretato da Orso Maria Guerrini e Cristina Sebastianelli, ”L’uomo del destino”), più numerosissimi matinée per le scuole, saggi, concerti.

Fin dalle origini del nostro teatro, molti attori sono stati anche autori: da Plauto a Ruzante, dai Commedianti Dell’Arte a Dario Fo, da Eduardo De Filippo a Giorgio Gaber; ed anche il nostro cinema contemporaneo vede sempre più attori cimentarsi con la scrittura (Verdone, Moretti, Benigni, Rubini, Benvenuti, Nuti, Pieraccioni, Salemme, Papaleo, Bruno, ecc..). Il cartellone COMMEDIE e COMMEDIANTI presenta quest’anno spettacoli scritti esclusivamente da attori, dando la possibilità al pubblico del teatro Cassia di incontrare e confrontarsi con i protagonisti attori-autori. La vocazione di questo cartellone è infatti quella di aprirsi sempre più alla scrittura e agli autori di Commedie, anche con laboratori e stage.

Aprirà la stagione dal 18 ottobre al 6 novembre ,l’esilarante commedia a quattro di Pino Ammendola, COPPIE IN MULTIPROPRIETA’, ovvero come una vacanza può cambiare radicalmente il corso di un’esistenza; seguirà,dall’8 al 12 novembre,il più giovane comico emergente di scuola romana, ma con già all’attivo importanti  successi, PERRONI, ME PIACE! scritto da Andrea Perroni stesso con l’attore-autore Mario Scaletta, con il quale si intraprenderà  un’irresistibile indagine nel mondo di Facebook. Ancora,tra il 15 novembre e  il 4 dicembre, SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE ( anche Shakespeare recitava) in una versione originale di Andrea Battistini, tutta ambientata in teatro. Tra Capodanno e la Befana,dal 30 dicembre all’8 di gennaio, il caso dell’anno: una riuscitissima commedia scritta e interpretata dal giovane e talentuoso attore Antonio Grosso, MINCHIA SIGNOR TENENTE, ambientata in una stazione di carabinieri… con otto attori, per la regia del bravo Nicola Pistoia; a Febbraio,dal 2 al 5 e dal 9 al 12, una commedia con quattro DONNE IN CERCA DI GUAI, scritta dall’esilarante attore Pietro De Silva, che coinvolgerà il pubblico e lo trasformerà in parte integrante dello spettacolo; a marzo dal 1 al 4 e dall’8 all’11, il nutritissimo gruppo comico-musicale denominato Blues Willies, capeggiato da Greg e Max Pajella, che ci accompagnerà per i sentieri di ROCKANDROLOGY, un concerto-spettacolo-antologia della musica: dagli trogloditi dell’età della pietra fino ai misteri del Rock’n Roll contemporaneo, per una serata piena di risate, musica e swing ( uno spettacolo scritto dai Blues Willies, Greg e Pajella)..Sempre a marzo,dal 15 al 18 e dal 22 al 25, una prima nazionale: la nuova commedia dell’attore-autore Francesco Apolloni, ADDIO AL CELIBATO, con Enrico Silvestrin ed un cast sorprendente; un progetto di sequel teatrale: dopo il successo di ADDIO AL NUBILATO (che sarà in scena con cast interamente femminile qualche settimana prima, al teatro La Cometa di Roma), Apolloni porrà, nello stesso contenitore scenico di una stanza d’albergo, gli uomini, con i loro dubbi, frustazioni,  ma anche molto presi da una ragazza meravigliosa e affascinante. Ad Aprile dall’11 al 15, Michela Andreozzi, autrice e attrice vulcanica (anche lei abitante del quartiere Cassia, proprio dinanzi al teatro stesso), Cattiva Ragazza a RadioDue, moglie  di Rocco Papaleo in BASILICATA COAST TO COAST, sempre ironica e corrosiva a teatro, ci presenta un nostalgico ed esilarante omaggio alla TV, zeppo di Raffaella Carrà e Topo Gigio, Sandokan e Sandra e Raimondo, A LETTO DOPO CAROSELLO, per la regia dell’attrice-autrice Paola Tiziana Cruciani.

A Maggio,dal 4 al 6, gran finale con Lillo & Greg con il loro collaudatissimo SKETCH & SODA, scritto da Greg,  per un’ora e mezza di risate dalle diverse tonalità (grassa, acuta, corda tesa, surreale, grottesca, cinica, ecc..), accompagnati sul palco dal M° Attilio Di Giovanni.

Anche per i 6 spettacoli di Danza abbiamo cercato di selezionare le proposte in base a qualità e originalità. Dai tanghi del mitico VITTORIO BIAGI alla straordinaria compagnia di Flamenco di Cristina Benitez, IL BALLETTO DI FIRENZE con uno studio sulla “Bellezza in Movimento”,  Transgression di CIE TWAIN, una preziosa Serata di Gala del BALLETTO DI ROMA e uno studio su Medea dell’interessantissimo ALEPH TEATRO DI PAOLA SCOPPETTUOLO.

Tutti i giorni ore 21.00 e domenica ore 17.30

Teatro Cassia

Via Santa Giovanna Elisabetta,69
00189 ROMA
Tel 06 9652 7967
Fax 06 4547 0565
www.teatrocassia.it
promozione@teatrocassia.it

IL TEATRO CASSIA

per la STAGIONE TEATRALE  2011-12

presenterà

3 CARTELLONI

– COMMEDIE E COMMEDIANTI

– DANZA

-A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ

COMMEDIE e COMMEDIANTI

1) COPPIE IN MULTIPROPRIETÀ scritto e diretto da Pino Ammendola, (da martedì 18 ottobre)

2) ME PIACE! con Andrea Perroni, regia e testi di Antonello Costa (da martedì 8 novembre)

3) SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE da William Shakespeare, con Alessandro Buggiani, Chiara Di Stefano, Totò Onnis, Giovanni Rizzuti, adattamento e regia Andrea Battistini (da martedì 15 novembre)

4) MINCHIA SIGNOR TENENTE di Antonio Grosso, con Antonio Grosso – Daniele Antonini – Antonello Pascale – Josefia Forlià – Francesco Nannarelli – Fabrizio D’Alessio – Maria Antonietta Tilloca con la partecipazione di Natale Russo, regia Nicola Pistoia (da venerdì 30 dicembre)

5) DONNE IN CERCA DI GUAI scritto e diretto da Pietro De Silva, con Patrizia Ciabatta, Claudia Crisafio, Veronica Liberale e Romina Bufano (da giovedì 2 febbraio)

6) BLUES WIILIES in ROCKANDROLOGY (spettacolo-concerto) con Claudio-GREG-Gregori e Max Pajella (da giovedì 1 marzo)

7) ADDIO AL CELIBATO scritto e diretto da Francesco Apolloni, con Francesco Apolloni, Enrico Silvestrin e altri tre attori (da giovedì 15 marzo)

8) A LETTO DOPO CAROSELLO con Michela Andreozzi, regia Paola Tiziana Cruciani (da mercoledì 11 aprile)

9) Lillo & Greg in Sketch & soda (da venerdì 4 maggio)

DANZA

1)    DANZA PROSPETTIVA in MEDITERRANEO TANGO, coreografia/regia Vittorio Biagi (da martedì 6 dicembre)

2)    CRISTINA BENITEZ in SUEÑO FLAMENCO (da mercoledì 18 gennaio)

3) COMPAGNIA KAOS BALLETTO DI FIRENZE in AESTHETICA La bellezza è in movimento, coreografia di Christian Fara e Roberto Sartori (da sabato 27 gennaio)

4) CIE TWAIN in TRANSGRESSION, coreografia/regia Loredana Parrella (da giovedì 23 febbraio)

5) BALLETTO DI ROMA in SERATA DI GALA (da martedì 27 marzo)

6) ALEPH TEATRO in VOCI-MEDEA dal libro di Christa Wolf, regia e coreografia Paola Scoppettuolo (da giovedì 19 aprile)

–                             A TEATRO CON MAMMA E PAPA’

1) THE SHASHOW spettacolo di giocoleria e trasformismo con Sasha (domenica 13 novembre)

2) LA SCARPONA DI CENERENTOLA Associazione Culturale Mimma Testa di Laura e Giovanna Saraceni, regia Laura Saraceni (domenica 11 dicembre)

3) NICOLA. SANTO D’ORIENTE E D’OCCIDENTE ovvero LA VERA STORIA DI SANTA CLAUS Associazione Culturale Via Andante di Roma (sabato 17  e domenica 18 dicembre)

4) LA SIRENETTA il musical, da Andersen, adattamento di Stefano Borghetti (da lunedì 26 dicembre)

5) PETER PAN da J. M. Barrie a cura di Giusy Di Francesco (da venerdì 6 gennaio)

6) CAPPUCCETTO ROSSO da C. Perrault a cura di Giusy Di Francesco (sabato 18 e domenica 19 febbraio)

7) LE AVVENTURE DI PINOCCHIO dal romanzo di Carlo Collodi

drammaturgia e regia Corrado Veneziano (sabato 25 e domenica 26 febbraio)

8) LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO da C. Perrault a cura di Giusy Di Francesco (domenica 22 aprile)

EVENTO SPECIALE

1) L’UOMO DEL DESTINO di Yasmina Reza con Orso Maria Guerrini e Cristina Sebastianelli, regia Maurizio Panici (da martedì 24 aprile)

 

LEAVE A REPLY