Nel silenzio dei fiori

0
181
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Sabato 15 ottobre alle ore 21, al Teatro del Navile di Bologna, in Via Marescalchi 2/b (ang. Via D’Azeglio, 9 – Piazza Maggiore), Mariangela Gualtieri con “Nel silenzio dei fiori” apre la rassegna VoxPoetica nell’ambito stagione 2011-2012 del Teatro del Navile di Bologna.

Prodotto da Teatro Valdoca con la regia di Cesare Ronconi, “Nel silenzio dei fiori” mette in scena versi inediti di Mariangela Gualtieri, concertati per il teatro: “se l’oratore prende la parola, il poeta viene parlato da essa”, suscitando in questo modo la particolare emozione di un ascolto vicino alla rivelazione. Cesare Ronconi ha creato per questa pièce un interno sospeso fra raccoglimento e tracce di quelle potenze arcaiche che la notte porta con sé. Il poeta abita un piccolo spazio al centro di un grande buio, assistito da una giovane silente figura maschile. Gli oggetti che emergono dal buio, benché semplici e ordinari, si caricano di straordinarietà. Intanto i versi cantano il mondo, la bellezza della natura, del cielo, fino appunto al silenzio dei fiori o a quello degli animali. Questo silenzio che è anch’esso natura, viene rotto a tratti da una voce fuori campo e da incursioni di suono che per paradosso lo potenziano, lasciando quando cessano più silenzio.

VoxPoetica, in programma dal 15 ottobre al 28 gennaio, è una rassegna di otto nuovi eventi di teatro e poesia curata da Marco Alemanno, che porta alla ribalta del Teatro del Navile quattro importanti personalità della scena poetica contemporanea: Mariangela Gualtieri del Teatro Valdoca, Milo De Angelis, Franco Loi, Alberto Bevilacqua. Gli allievi attori della Scuola di teatro diretta da Nino Campisi affiancano nella rassegna i grandi poeti con quattro reading poetici realizzati con la regia di Marco Alemanno.

LEAVE A REPLY