PER FLAUTO: À L’ITALIENNE & À LA FRANÇAISE

0
459
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Grandezze & Meraviglie, mercoledì alle 21.00, al Palazzo Ducale di Sassuolo, presenta Kerstin Fahr al flauto e Louis-Noël Bestion De Camboulas al clavicembalo. Protagoniste sono due grandi culture musicali, quella italiana e quella francese. Nella splendida sala delle Guardie affrescata dal Boulanger, s’incontrano musiche di Benedetto Marcello, Giuseppe Sammartini, Antoine Forqueray e Jacques Martin Hotteterre., quindi sonate italiane, ricche di affetti e ornamentazioni, e suites francesi, con il loro ordine, governate da movimenti di danza. I due stili vengono contrapposti in tutte le loro variazioni, sottolineandone al contempo le affinità. I due giovani interpreti sono fra i più promettenti del panorama internazionale. In particolare, Kerstin Fahr,  diplomata a pieni voti in flauto, si esibisce con vari ensemble in Germania e in Europa e ha recentemente suonato come solista al 4° Concerto Brandeburghese con la Freiburg Baroque Orchestra. Ha vinto diversi premi internazionali, fra i quali quello della giuria e del pubblico all’International Young Artist’s Presentation di Antwerp e il  primo premio al concorso per flauto di Erta Italia. Louis-Noël Bestion De Camboulas ha studiato organo e clavicembalo al Conservatoire Régional di Nantes e al Conservatoire National Supérieur Musique et Danse di Lione. A soli 16 anni è vincitore del premio Marcel Dupré de Chartres per la categoria giovani organisti. Collabora con l’Orchestre d’Auvergne diretta da Arie Van Beek ed è co-fondatore dell’ensemble Les Surprises, che si propone di rinnovare la musica del XVII e XVIII secolo e che organizza la stagione Les Concerts Surprises di Lione.

 

Biglietti da € 10/7/3 – biglietteria aperta dalle ore 20.30

 

programma

 

BENEDETTO MARCELLO (1686-1739)

Sonata op. 2 Nr. IV e-minor da Suonate a flauto solo opera seconda, Venezia 1712

 

PIERRE DANCIAN PHILIDOR (1681-1731)

Cinquième Suitte mi minore da premier oeuvre, Paris 1717

 

ANTOINE FORQUERAY (1672-1745)

dalla Cinquième Suitte da Pièces de viole mises en Pieces de clavecin, Paris 1747

 

Del SIGN. DETRI (XVIII sec.)

Solo per flauto dolce, Sonata in do minore (Bibliothek Rostock)

 

JAQUES MARTIN HOTTETEREE (1674-1763)

Quatrième Suitte, da Premier Livre de Pieces 1708/1715

 

GIOVANNI ADOLFO HASSE (1699-1783)

Cantata per Flauto B-Major, New York Public Library, collection of the Duke Harrach

 

GIUSEPPE SAMMARTINI (1695-1750)

Sonata X in sol minore, Biblioteca Palatina Parma

LEAVE A REPLY