Stagione concertistica dell’Ente Musicale Aquilano

0
411
Condividi TeatriOnline sui Social Network

L’AQUILA. La Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” inaugura, sabato 15 ottobre, alle ore 18, presso l’Auditorium “Gen. S. Florio” della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza la 66.ma Stagione concertistica, con 40 appuntamenti in programma fino a settembre 2012. Il nuovo cartellone è dedicato alla memoria di Lucio Barattelli, fondatore e presidente dell’Ente per tanti anni, scomparso nel luglio scorso.

In occasione del concerto di apertura verranno presentati al pubblico i celebri Carmina Burana di Carl Orff nella versione per due pianoforti e percussioni, eseguiti dal grande Coro del Teatro dell’Opera di Roma guidato da Roberto Gabbiani, Maestro del complesso di voci del Lirico capitolino dal 2010. Il concerto vedrà anche la partecipazione del Coro di Voci Bianche della Scuola di Canto Corale dell’Opera, di recente formazione, preparato dal Maestro José Maria Sciutto.

I solisti sono il celebre baritono Carlo Guelfi, il soprano Paola Leggeri  e il tenore spagnolo Moisés Marín Garcia, questi ultimi dell’Opera Studio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Al pianoforte si esibiranno Antonio Maria Pergozzi e Gea Garatti Ansini e alle percussioni: Ignacio Ceballos, Gabriele Cappelletto, Carlo Bordini, Mario Distaso, Domenico Urso, Marco Pagliarulo.

I Carmina Burana rappresentano una delle pagine più avvincenti e coinvolgenti della cultura musicale europea del secolo scorso. Da sempre l’opera è oggetto di controversie che hanno diviso gli estimatori della composizione di Orff, dagli scettici nei confronti del compositore tedesco molto discusso per la sua relazione con il nazionalsocialismo. Al di là delle discussioni culturali tuttora aperte resta l’enorme fascino che questa musica esercita sul pubblico.

Il Coro del Teatro dell’Opera di Roma sarà in concerto con l’organico al completo con il suo centinaio di artisti, oltre i bambini del Coro di Voci Bianche in numero di 32 unità. Una forza vocale che non mancherà di suscitare un impasto sonoro denso e coinvolgente.

In sala, insieme a tutti i rappresentanti degli organismi istituzionali dell’Ente Musicale, in primis il Presidente Giorgio Battistelli, sarà presente il nuovo Direttore Artistico Guido Barbieri. Hanno inoltre confermato la presenza il Comandante della Scuola Gen. B. Carmine Lopez e i rappresentanti della Fondazione del Teatro dell’Opera di Roma.

 

LEAVE A REPLY