La morte di Ivan Il’ic

0
527
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Tornano
i “Classici all’ora del thé” con
La
morte di Ivan Il’ic

Al Teatro Immediato Tolstoj raccontato da Roberto Melchiorre

Riprendono al Teatro Immediato diretto da Edoardo Oliva le rappresentazioni dei
“Classici all’ora del thé” con la
La morte di Ivan Il’ic.
Pubblicato per la prima volta nel 1886, questo racconto lungo di
Tolstoj, scritto in anni di grande travaglio spirituale che
accompagna la conversione al cristianesimo dell’autore di
Anna
Karenina
, rappresenta uno dei vertici della narrativa di tutti i tempi. La
morte, che in modo casuale, inatteso, improvviso, interrompe i
progetti di Ivan, diventa l’occasione per rappresentare l’uomo,
con le sue tante bassezze: il cinismo, la profonda meschinità,
l’opportunismo, ma anche con la sua sempre viva possibilità di
redenzione. Lo sguardo dell’agonizzante, rivolto al passato nello
sforzo di dare un senso all’esistenza che sta per spegnersi, porta
Ivan a considerare il suo percorso di vita come un viaggio vano,
inutile, insensato. “Vale la pena di sottolineare – afferma
Roberto Melchiorre, autore dei testi – come questo racconto di una
vita vuota segua la pienezza, rappresentata qualche settimana fa,
dell’esistenza dell’Adriano della Yourcenar. Ecco, i classici che
portiamo in scena hanno, tra l’altro, anche questo di
straordinario: si confrontano, dialogano, si completano a vicenda”.
Per soddisfare le richieste del pubblico gli appuntamenti saranno
due: sabato 10 alle ore 21,00 e domenica 11 alle 17,30.  La
conduzione è come al solito di Roberto Melchiorre, la voce di Ivan
Il’ic e la regia sono di Edoardo Oliva mentre l’allestimento
scenico è di Francesco Vitelli.

Per informazioni e prenotazioni tel.
Ai seguenti numeri: 0854222808 – 3336530249.

LEAVE A REPLY