La Bella Addormentata

0
250
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Domenica 15 gennaio alle 16.00 al Teatro Salieri di Legnago (VR) primo appuntamento della rassegna domenicale dedicata ai bambini: “Ma che occhi grandi che hai! Teatro per le famiglie”, con lo spettacolo La Bella Addormentata tratto dalla celebre fiaba Rosaspina dei Fratelli Grimm.

E’ bello, prima di addormentarsi, giocare sotto le coperte e con i cuscini, raccontarsi delle storie, fino a quando gli occhi stanchi non vedono più le pareti della stanza, ma….
Intorno al grande letto il tempo all’improvviso si sospende, la magia del sogno entra dolcemente nella scena, annulla i confini tra il racconto e la realtà e ci accompagna, in un vortice di immagini, risate ed emozioni, nei sogni della Bella Addormentata.
Gli autori: “Lo spettacolo nasce dieci anni di esperienza diretta con i bambini, attraverso il gioco, l’animazione teatrale e le letture animate. Esplorando l’immaginario infantile, la dimensione fantastica attraverso la quale i bambini si relazionano al mondo. Abbiamo giocato a sognare ad occhi chiusi e ad occhi aperti e il sogno dei bambini ha portato noi, inconsapevoli, a riscoprire la fiaba di Rosaspina.
Con i bambini ci siamo detti: “…allora Rosaspina sogna per cento anni? E come sono i suoi sogni?come trascorrono cento anni di sogni?”
Lo spettacolo è una prima piccola risposta ad un interrogativo così grande.

“…Altra sorpresa poi una prima di repertorio( a testimonianza come le più fervide produzioni di teatro ragazzi difficilmente possono essere messe in un cassetto) la riproposizione in nuova veste de “La bella addormentata” fortunata versione della celebre fiaba della compagnia pugliese “ La luna nel letto” che rappresentò il primo exploit creativo di Michelangelo Campanale. Creazione, dati i tempi di crisi, coraggiosissima con in scena 5, dicasi 5 attori, tutti giovani e bravi, che giocano a rappresentare l’immortale fiaba di Rosaspina tra echi mediterranei ed atmosfere oniriche di accattivante bellezza.”
Mario Bianchi – Eolo (dal Festival Via Paal 2010 – Gallarate)

Biglietti: adulti € 6, bambini € 4.

LEAVE A REPLY