Lo stampatore Zollinger

0
199
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Al via l’edizione 2012 di “Sipario Aperto”, la nuova stagione del Teatro Verdi di Poggibonsi (Siena) giunta quest’anno alla numero quattordici, con appuntamenti di teatro non convenzionale e musica.

Ad aprire, sarà lo spettacolo “Lo stampatore Zollinger” proposto da Roberto Abbiati, in scena in prima regionale sabato 21 gennaio alle 21,30.

Tratto dal romanzo di Pablo d’Ors “Avventure dello stampatore Zollinger”, con Roberto Abbiati, Marino Zerbin e Matteo Rubago. Musiche di Alessandro Nidi.

La stagione è a cura dell’Associazione Timbre e dall’Amministrazione comunale di Poggibonsi con il contributo di Regione Toscana, Amministrazione provinciale di Siena (circuito Sipario Aperto). La Direzione artistica è di Luca Losi e Cristina Del Zanna.

Lo spettacolo fa parte del circuito Valdelsa Off 2011/2012 che comprende cinque piccoli teatri dell’area valdelsana senese e fiorentina che, per vicinanza geografica e d’intenti, si sono messi in rete dando così maggiore evidenza alla ricca offerta teatrale della zona. I teatri che fanno parte del circuito sono: il Teatro dei Leggieri di San Gimignano, il Teatro dei Varii di Colle di Val d’Elsa, il Teatro Verdi di Poggibonsi, i Macelli di Certaldo, il Teatro Regina Margherita di Marcialla. Per la stagione 2011/2012 viene nuovamente proposta una rassegna comune che prevede uno spettacolo per ogni teatro scelto fra quelli che compongono i singoli cartelloni.

Lo spettacolo di sabato 21 gennaio.
Il giovane August Zollinger, abbandonato il paese natale, prova tanti mestieri, e come impiegato della ferrovia su una linea sperduta si innamora dell’impiegata che ogni mattina al telefono gli dice “pronto?”, cui lui risponde “Son pronto”, per dire che è pronto al passaggio dell’unico treno; sulle variazioni minime di quel “pronto…son pronto”, si svolge tutta una storia d’amore, evanescente e appassionata, come mai in un libro si è letta.?Così per sette lunghissimi anni il giovane Zollinger va in cerca del suo destino: fa con scrupolo il timbratore di carte in un ufficio comunale, fa il calzolaio, vive solitario nei boschi trovando conforto nella compagnia degli alberi, fino al miracolo, alla rivelazione. E divenendo infine stampatore, lo stampatore Zollinger, come aveva sognato fin da bambino.?

La trascrizione per teatro di Roberto Abbiati è tratta dal libro dello scrittore madrileno Pablo d’Ors Le avventure dello stampatore Zollinger, un racconto tenero e ironico delle disavventure esistenziali di un giovane che ha una unica ambizione: fare lo stampatore nella città dove è nato.?”Voglio parlare della tipografia, voglio fare uno spettacolo sulla possibilità che si possa correggere e si può correggersi”.

Informazioni 0577/981298 – email: info@timbreteatroverdi.it
Inizio spettacoli ore 21.30.
Ingressi: intero € 10 – ridotto € 8 (soci arci, sotto i 18 anni, sopra i 65 anni, studenti, carta Valdelsa Off). Ridotto speciale  studenti medie superiori € 5.

Calendario stagione 2012

“Sipario Aperto” 2012 prosegue venerdì 3 febbraio (teatro) con I Sacchi Sabbia che presentano “Sandokan o la fine dell’Avventura”. da “Le Tigri di Mompracem” di Emilio Salgari, Scrittura scenica Giovanni Guerrieri con la collaborazione di Giulia Gallo e Giulia Solano, con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Giulia Solano tecnica Federico Polacci, Costumi Luisa Pucci. Con il sostegno della Regione Toscana.

Venerdì 2 marzo (teatro) la Compagnia Pennacchia/Romagnoli/laLut sarà in scena con “Non leggete i libri, fateveli raccontare”. Tratto dall’opera di Luciano Bianciardi, con Angelo Romagnoli, regia Francesco Pennacchia, produzione Compagnia Pennacchia Romagnoli/laLut in collaborazione con La Corte Ospitale di Rubiera.

Sabato 10 marzo (musica), Edp presenta il concerto di Gnu Quartet  dal titolo “Something GNU”. Francesca Rapetti (flauto traverso e voce), Roberto Izzo (violino), Raffaele Rebaudengo (viola) e Stefano Cobrera (violoncello). Un quartetto dal sound personale ed eclettico.
C.S.R.R.  Cultura sostenibile riciclabile resistente
Iniziative a sostegno dell’Associazione Timbre

Iniziative a favire dell’associazione Timbre e delle sue attività.
Venerdì 17 febbraio (musica) tocca al “FVL Quartet” in concerto. Luca Signorini sax, Francesco Petreni, drums, Simone Graziani, piano, Franco Fabbrini contrabbasso. Presentazione uscita CD “La torre nel mare” per l’ etichetta Wide Sound.

Mercoledì 22 febbraio è in programma “Troppolitani”. Proiezione delle interviste dal programma Rai 3 di Flavia Mastrella e Antonio Rezza che saranno presenti.

LEAVE A REPLY