La misteriosa scomparsa di W

0
330
Condividi TeatriOnline sui Social Network

di Stefano Benni

con Marcella Formenti

costumi di Daniela Usai

regia di Emilio Russo

produzione Tieffe Teatro

 

Dopo il grande successo dello spettacolo, debuttato come lettura durante l’iniziativa FAI IL PIENO DI CULTURA patrocinata dalla Provincia di Milano, ritorna in forma di vero e proprio spettacolo teatrale, LA MISTERIOSA SCOMPARSA DI W, di STEFANO BENNI. La produzione Tieffe Teatro, con la regia di Emilio Russo, sarà in scena da venerdì 24 febbraio, all’interno della stagione VADO AL MIL 2012, in scena un’irresistibile Marcella Formenti.

Un monologo assurdo, ridicolo e doloroso, in cui una donna qualsiasi, di nome V, nata un giorno qualsiasi in modo funambolico, ripercorre, follemente, comicamente, la sua vita, alla ricerca del suo pezzo mancante W. V è perciò una parte che cerca il suo tutto, tentando di dare una spiegazione al suo senso di infelicità e incompletezza. Nel farlo si interroga su povertà e guerra, amicizia e intolleranza, giustizia e amore: tutto sembra sfaldarsi attorno a lei: scompare il coniglietto Walter, viene a mancare il nonno Wilfredo, sfuma l’amicizia con la compagna di scuola Wilma e si chiude squallidamente la storia d’amore con il fidanzato Wolmer.V ci racconta la lotta e la rabbia che sta dentro la necessità di sopravvivenza e di difesa dello spirito critico, in un copione teatrale dove il comico è soprattutto esercizio di ribellione, un tocco di magica follia che trasforma l’angoscia in risata liberatoria.

La V di Marcella Formenti è una donna buffa, un po’ matta nei suoi costumi sgargianti: a volte una bambina indifesa, a volte una giovane provocante, gioiosa, depressa, nervosa, energica, fragile, ma sempre coinvolgente e irresistibilemente divertente.

 

PAROLA DI V:

Sono stata con Wolmer 6 anni e 2 mesi. Abbiamo totalizzato 12.346 baci e 854 coiti con una media di orgasmi per lui del cento per cento, per me del sedici per cento, media complessiva, secondo lui, del cinquantanove per cento, che non è male.

 

SPAZIO MIL – Via Luigi Granelli, 1 – Sesto San Giovanni
Orari spettacolo: ven, sab, dom ore 21.00
Prenotazioni e informazioni: 02 36592544 – info@tieffeteatro.it – www.tieffeteatro.it
Prezzi: 15 intero – 10 ridotto (over 60, under 25)
BIGLIETTERIA: è possibile acquistare i biglietti allo spazio MIL un’ora prima dell’inizio dello spettacolo oppure presso la biglietteria del Teatro Menotti (da martedì a sabato dalle 15 alle 19) via Ciro Menotti, 11, Milano.
Orari biglietteria in via Menotti: dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19 – sabato dalle 16 alle 19

LEAVE A REPLY