Atmosfere e Incanti d’Indonesia

0
260
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Musica e danze indonesiane al Teatro Comunale di Pietrasanta con la compagnia di artisti dell’Institut Seni Indonesia (ISI) di Yogyakarta, per uno spettacolo in favore degli abitanti delle zone colpite dal terremoto in Emilia Romagna.

In collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica Indonesiana a Roma, la Fondazione La Versiliana presenta, sabato 16 giugno al Teatro Comunale di Pietrasanta ( ore 21.15) un affascinante viaggio nel folklore e nella tradizione dell’Indonesia con la partecipazione di 30 artisti indonesiani protagonisti di una performance tra danza e musica che porta con se le atmosfere esotiche di una terra lontana.

Un evento che oltre ad essere particolarmente suggestivo per l’originalità, è anche un’occasione di scambio culturale e reciproca conoscenza tra popoli, un invito a scoprire i segreti e il fascino di una cultura lontana.

Tra le curiosità proposte dalla compagnia ISI Yogyakarta, una delle più prestigiose accademie istituite dal governo indonesiano per la valorizzazione delle arti, le ipnotiche e trascendenti sonorità del Gamelan, formazione orchestrale di strumenti a percussione, apprezzate anche da Claude Debussy, che dalle melodie, dai ritmi e dai tessuti musicali del Gamelan trasse ispirazione per alcune sue composizioni dopo che udì un gruppo suonare all’esposizione universale di Parigi nel 1889.

Tra le altre curiosità la danza Bandabaya, che ancora oggi viene eseguita nel Palazzo reale di Paku Alaman, sia in occasione dell’incoronazione del re, sia per accogliere gli ospiti di Stato, le danze tipiche dell’arcipelago Indonesiano e Wayang Kulit, ossia il “Teatro delle ombre” che ha consentito di preservare parte della cultura e della tradizione dei grandi poemi epici di derivazione hindu e buddista, i cui influssi sono fortemente radicati nell’isola di Java.

L’evento è promosso dalla Fondazione La Versiliana, anche grazie all’impegno del Consigliere Jacopo Cappuccio, in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il Patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Lucca.

L’ingresso è a offerta libera e l’incasso della serata sarà devoluto in favore degli abitanti delle zone terremotate dell’Emilia Romagna.

 

Fondazione La Versiliana

Viale Morin, 12 – 55045 Marina di Pietrasanta (LU)

tel. (+39) 0584. 265777

Fax (+39) 0584. 265731

www.laversilianafestival.it

LEAVE A REPLY